Sequestro beni a banda di rapinatori di banche e portavalori, avevano negozi, auto, immobili, quote societarie e conti correnti

A seguito dell’indagine nei confronti di un’associazione per delinquere dedita alla commissione di rapine a banche e furgoni portavalori, la Squadra Mobile e la Divisione Polizia Anticrimine di Milano ha dato esecuzione, ieri, a decreti di sequestro emessi dal Tribunale di Milano nei confronti dei seguenti indagati:

 

 

 

 

  • Francesco Giuseppe B., nato a Catania e attualmente detenuto nel carcere di Voghera;
  • Cristian D.A., detenuto a San Vittore;
  • Giuseppe Giovanni B., residente a Cusago.

 

Tra i beni confiscati ai tre risultano:

  • negozi,
  • auto,
  • immobili,
  • quote in società,
  • conti correnti.

 

All’operazione hanno collaborato le Squadre Mobili di Ascoli Piceno e Catania.

 

Leggi anche:

Sequestro 15 milioni di euro a ‘nrangheta, maxi-operazione Guardia di Finanza

Guardie giurate complici in rapine in banca, tra i colpi anche 4 milioni rapinati in Corso Europa

Arrestato a Niguarda rapinatore banca Credem di via Mac Mahon, lo scorso 4 ottobre aveva rapinato 40mila euro armato di taglierino

Rapina in banca Ubi via Astesani, il bilancio di ieri arriva a due rapine in banca in un’ora

Rapina banca piazza Duomo, rubati 13mila euro alla Cesare Ponti alle 9,30 di stamattina

Arrestato rapinatore seriale Bollate, aveva rapinato l’Unicredit di Novate e la Milano Assicurazioni

Brera: tra le feste del design, arrestati 6 malviventi mentre pasteggiavano tra delicatessen & gli ultimi dettagli per l’imminente “colpo del secolo”

Rapinatore scambiato per mendicante dice alla vittima di dargli dei soldi e questi risponde di no

Arrestato rapinatore di banche via Pascarella, Quarto Oggiaro, si è nascosto sotto il letto per sfuggire all’arresto

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here