Arresto rapinatore seriale farmacie, a Milano i furti in negozi sono 961 al mese, le rapine 72

I furti in esercizi commerciali, a Milano, nel 2012 sono stati ben 11.532, cioè 961 al mese. Le rapine, invece, sono arrivate a 861, pari a 71 colpi ogni mese (i dati sono quelli ufficiali della Questura, ndr)

 

Nonostante frasi tuttora immortali come “Milano non è Beirut” (pronunciata dal presidente della Commissione sicurezza del Comune di Milano e storico avvocato dei centri sciali milanesi, Mirko Mazzali), e provvedimenti come il ritiro dei pattugliamenti dell’esercito attivi nelle zone più difficili della città (fautore della decisione, risalente al 2011, l’allora neo-sindaco Pisapia), in tale contesto si colloca “l’attività” di un ragazzo di 25 anni, originario della Calabria, che proprio nella capitale meneghina aveva trovato il suo perfetto habitat per delinquere.

 

Era lo scorso 27 dicembre quando il giovane, del resto con diversi precedenti, ha compiuto il primo della lunga serie di colpi ai danni delle farmacie milanesi. Vittima un esercizio in viale Zara.

 

Non contento, il 31 dicembre è passato al secondo assalto: la rapina, questa volta, in corso Buenos Aires (in proposito, solo di qualche giorno fa la lettera disperata inviata dal presidente di Ascobaires al sindaco Pisapia, al quale il cittadino ha rinnovato l’appello già inviatogli un anno e 3 mesi fa, chiedendo interventi ‘tempestivi’ volti a risolvere la completa mancanza di sicurezza della via, dove ogni giorno vengono compiute rapine, scippi, truffe e reati di vario genere).

 

Il tempo di festeggiare Capodanno, e l’alacre 25enne si è rimesso all’opera, rapinando il 2 gennaio, per guadagnare il tempo perduto, ben 3 farmacie nello stesso giorno:

– una farmacia in via Pacini,

– la farmacia “Falqui” di viale Zara (seconda volta in una settimana)

– la farmacia di corso Buenos Aires 14 (seconda volta in una settimana).

 

Solo due giorni dopo, il 4 gennaio, il giovane è stato fermato dalla Polizia di Stato mentre si trovava, neanche a farlo apposta, ancora in corso Buenos Aires, tra migliaia di cittadini e turisti ignari, frementi per una passeggiata lungo una delle vie più amate dello shopping milanese.

 

In tale occasione il 25enne è risultato in possesso, invece che di un bel sacchettino, di una pistola semiautomatica, ed è stato arrestato per porto d’arma abusivo.

 

Le indagini condotte hanno permesso agli Inquirenti a collegare all’arma sequestrata le 5 rapine compiute dal ragazzo, per altro registrato dai filmati di videosorveglianza dei negozi.

 

Il malvivente, che durante i colpi agiva sempre armato e con il volto coperto in parte da un cappellino, è stato anche riconosciuto da alcune vittime.

 

Il bottino complessivo delle rapine ammonta a circa 7.500 euro; per il 25enne è stata intanto emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, notificatagli dai Carabinieri.

 

In base ai dati della Questura di Milano, tra i dati riguardanti la sicurezza nella nostra città nel 2012, spiccano le seguenti cifre:

– furti con strappo, 1.971 (164 al mese e 5 al giorno)

– furti con destrezza, 25.517 (2.126 episodi al mese e 70 al giorno)

– rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in abitazione, 21.591 (1800 furti al mese e 60 al giorno).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2347 al mese e 78 al giorno)

– stupri, nei primi 4 mesi del 2012 aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

– raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

In merito, invitiamo tutti i cittadini e i rappresentati delle associazioni residenti a contattarci ed esprimere la propria opinione: daremo voce ai vostri problemi.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

Furto appartamento corso Buenos Aires, giusto settimana scorsa l’appello al Sindaco Pisapia

Rapina cellulare corso Lodi Milano: quanti furti avvengono, a Milano, in un giorno?

Rapina farmacia Milano via Fratelli Zoia, elenco principali rapine accadute durante il weekend a Milano

Furto in appartamento Milano via Gianicolo, nel 2012 ci sono stati ben 1800 abitazioni ripulite al giorno

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here