Tentato furto in appartamento Opera, ladri acrobati messi in fuga da Polizia locale e cittadini

Opera – È avvenuto martedì scorso alle 17.45, in una piazza molto frequentata da ragazzi e clienti dei negozi, che a quell’ora sono in piena attività. Due uomini, probabilmente di nazionalità bulgara, sono stati notati da un cittadino che ha cominciato a gridare a gran voce quando, nella penombra, ne ha scorto le sagome su di un balcone al secondo piano.

 

La Polizia locale operese, già sul luogo per un controllo a seguito di una segnalazione per schiamazzi, è intervenuta immediatamente mettendo in fuga i due malviventi calatisi dal balcone grazie a un ballatoio tra il primo e secondo piano.

 

Nella piazza, intanto, i cittadini si sono dati da fare per collaborare. Così, mentre dai balconi alcune signore gridavano indicazioni sulla direzione presa dai fuggiaschi, dapprima nel corsello dei box e poi in una vicina piazza per dileguarsi verso la campagna, i ragazzi presenti si davano invece da fare per aiutare gli agenti nel difficile inseguimento.

 

Sul posto sono accorsi anche i Carabinieri, chiamati in supporto, ma non c’è stato nulla da fare “soprattutto per l’agilità di queste persone – il commento dell’Ufficiale di Polizia locale intervenuto – che saltano da un secondo piano come se stessero scendendo dal letto e corrono come lepri scavalcando cancelli e muri con la disinvoltura degli acrobati”.

 

L’episodio ripropone il tema della sicurezza al centro dell’azione amministrativa della Giunta Fusco che, grazie all’aumento di organico ed all’estensione dell’orario di lavoro, può vantare una maggiore copertura rispetto al passato. Questa scelta politica ha consentito alla Città di non risentire del vertiginoso aumento dei furti in appartamento negli stessi termini che hanno invece interessato Milano e gli altri Comuni dell’hinterland (a Milano, secondo i dati della Questura di Milano, nel 2012 i furti in appartamento nella sola città meneghina sono stati 21.591, pari a 1800 furti al mese e 60 al giorno).

 

“Non abbassiamo la guardia – ha commentato il Sindaco di Opera, Ettore Fusco – e proseguiamo la nostra azione di prevenzione sensibilizzando i cittadini a collaborare. Dobbiamo rendere, infatti, merito agli operesi per le numerose segnalazioni che riceviamo. Grazie alle sinergie createsi riusciamo ad intervenire tempestivamente, talvolta prevenendo, altre reprimendo. I ragazzi della Piazza Di Vittorio – conclude Fusco ringraziando i suoi cittadini – si sono prodigati, quanto i residenti degli edifici prospicienti, nell’interesse della Città eliminando per una volta quella barriera generazionale costituita dal difficile rapporto tra i giovani, accusati talvolta di essere troppo turbolenti, e gli adulti, desiderosi invece di quiete per riposarsi dopo una giornata di lavoro”.

 

Poco distante dal luogo del tentato furto, in seguito, è giunta la segnalazione di un’auto di grossa cilindrata e targa bulgara allontanarsi a gran velocità verso le autostrade.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Zona 4 Milano, incontro tra cittadini e assessore Granelli, la situazione shock del quartiere

Furto in appartamento Milano via Gianicolo, nel 2012 ci sono stati ben 1800 abitazioni ripulite al giorno

Donne cinesi rapinate via Bramante da finti poliziotti, a Milano, nel 2012, i furti con destrezza sono stati 25.517

Rapina cellulare corso Lodi Milano, quanti furti avvengono, a Milano, in un giorno?

Minorenne rapinato via Magolfa Milano, il bollettino da guerra dei crimini nella città dell’Expo 2015

Campo rom via Idro Milano, Polizia e Carabinieri presi a sassate, Comune invisibile

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here