Sito pirata oscurato da Guardia di Finanza, chiuso Donwloadzoneforum.net, aveva 20 milioni di visitatori

La Guardia di Finanza, su ordine della Procura della Repubblica di Monza, ha eseguito un provvedimento di sequestro del più noto portale pirata italiano dedito alla diffusione di contenuti multimediali di ogni genere: musica, film, videogiochi, software e prodotti editoriali.

 

IL SITO PIRATA – Il sito in questione era Donwloadzoneforum.net: creato nel 2008, consentiva agli utenti registrati di ottenere gratuitamente link da utilizzare per il download di opere protette da diritti d’autore per un totale di circa cinquantacinquemila, tra file audiovisivi, software e videogiochi anche recentissimi. Solo nel 2012 vi sono stati oltre 20 milioni di “visitatori” e più di 130 milioni di pagine visualizzate.

 

TRA I PEZZI ILLEGALMENTE SCARICATI, ANCHE LA CANZONE PER SOSTENERE I TERREMTATI IN EMILIA – I gestori del sito e gli “amanti della musica gratuita” non si sono fermati neppure davanti alla beneficenza.

– Infatti, tra i contenuti editoriali scaricabili dal sito spicca la compilation “Italia loves Emilia”, incisa per finanziare gli aiuti per le popolazioni colpite dal terremoto del 2012; nonostante la finalità solidaristica, la canzone in meno di due mesi, è stata scaricata illegalmente nell’ordine di 1.143 copie.

 

LASCIATE OGNI SPERANZA, VOI CHE ENTRATE” – L’operazione denominata “Divina Commedia” – che prende il nome dai noti versi iniziali del III canto dell’Inferno Dantesco, “Lasciate ogni speranza, voi che entrate” riportati come messaggio di benvenuto sulla home page del sito – si colloca nel filone della sistematica mappatura della Rete, su cui la Guardia di Finanza sta dedicando intensi sforzi operativi già da diversi anni.

 

LE INDAGINI – La “modernizzazione nel compimento dei reati” ha infatti presupposto che nell’esecuzione delle indagini, avviate dalla metà del 2012, oltre all’uso di moderni strumenti che hanno consentito l’individuazione degli indirizzi i.p. degli amministratori del sito, seppur “camuffati” tramite programmi utilizzati ad hoc, i militari delle Fiamme Gialle di Paderno Dugnano hanno fatto ricorso a tecniche investigative più classiche, effettuando accertamenti volti a ricostruire il volume d’affari dell’intera attività di diffusione illegale di materiale coperto da copyright.

– Durante l’operazione i finanzieri si sono avvalsi dell’ausilio tecnico di associazioni di categoria quali: FPM (Federazione contro la pirateria musicale e multimediale), FAPAV (Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali) e AESVI (Associazione editori sviluppatori videogiochi italiani).

 

LA RICOSTRUZIONE INTERNAZIONE ALE PUZZLE – Nonostante il server di supporto al portale fosse locato in Olanda e l’infrastruttura tecnologica risultasse particolarmente articolata, le investigazioni hanno permesso di giungere all’identificazione dei responsabili ed alla ricostruzione dell’architettura informatica, pervenendo alla segnalazione all’Autorità Giudiziaria dei due amministratori del sito.

 

NON E’ ANCORA FINITA – Le indagini sono attualmente in corso e rivolte alla quantificazione dei proventi illeciti sottratti a tassazione, nonché all’identificazione degli ulteriori soggetti che hanno partecipato alla gestione del network illegale, passibili di sanzioni di carattere penale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Password internet, come sceglierla al meglio ed evitare virus e truffe

Arresto clandestini via Ascanio Sforza, 1500 dvd falsi nel bagagliaio e guida senza patente per il conducente del veicolo

Sequestro 16 mila dvd e cd pirata a Romolo, insieme alla strumentazione per realizzare le copie contraffatte valevano circa 20 mila euro

Sequestro falsi iPod Milano, quasi 6mila lettori Mp3 provenienti dalla Cina identici al modello di Apple

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here