Truffa anziana Milano via Bernardo da Canal, ha finto di dover consegnare un pacchetto al figlio

Si è perfino servita del nome del figlio dell’anziana raggirata la donna di mezza età e di nazionalità italiana che questa mattina, alle 10.30 circa, ha messo a segno il suo colpo.

 

La vittima, una pensionata di 86 anni, era appena giunta davanti al supermercato di via Bernardo da Canal, in zona Affori.

 

La truffatrice le si è avvicinata con la scusa di avere un pacco da recapitare al figlio, citato con nome e cognome.

 

Dopo aver aspettato che l’86enne facesse la spesa e uscisse dal supermercato, la donna l’ha accompagnata a casa fin dentro l’appartamento.

 

A quel punto, approfittando di un momento di distrazione dell’anziana signora, la ladra si è precipitata a frugare nella borsetta della pensionata, lasciata incustodita su di una sedia.

 

Quando la vittima s’è accorta di essere stata derubata era ormai troppo tardi poiché la truffatrice
era già scappata col denaro contenuto nella borsa.

Si ricorda a tutte le persone anziane di adottare SEMPRE le cautele necessarie nei contatti con gli sconosciuti, prestando la massima attenzione ogni qualvolta un estraneo pretenda di essere invitato, con qualsiasi scusa, nel proprio appartamento.

 

Anche qualora dovesse indossare un’uniforme o si presentasse come incaricato di qualche azienda privata o di pubblica utilità,  deve sempre mostrare al cittadino, quando richiesto, il tesserino di riconoscimento aziendale riportante nome e cognome e un recapito dell’azienda stessa.

 

Nel dubbio, meglio telefonare ad un proprio caro o, al limite, se lo si ritiene opportuno, al 112 o al 113 (Carabinieri e Polizia). 

 

Il fenomeno dei furti “con destrezza”, infatti, a Milano ha toccato la cifra record di 25.591 casi nel 2012, pari a ben 2.132 persone depredate al mese.

 

Allertare gli anziani nelle nostre vite, pertanto, può essere fondamentale.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here