Donna rapinata via Toselli Milano, ragazzo insegue i ladri, recupera il bottino e lo restituisce alla vittima

E’ grazie ad un coraggioso ragazzo di 22 anni se la tentata rapina ai danni di una donna di 50 anni ha avuto un lieto fine.

 

Erano le 21.30 di ieri sera quando, in via Toselli, la vittima è stata avvicinata da due persone – probabilmente dell’Est Europa, stando al resoconto della Polizia – che le hanno brutalmente strappato di dosso la borsetta che portava con sé.

 

I due malviventi però, non avevano fatto i conti con l’intrepido 22enne, casualmente presente sul luogo del misfatto.

 

Il ragazzo, infatti, dopo aver assistito all’aggressione, non ha perso tempo ed è passato immediatamente all’azione.

 

Non solo si è lanciato all’inseguimento dei due malfattori ma, una volta raggiunti, ha ingaggiato con loro una breve colluttazione, al termine della quale è riuscito a recuperare la borsa della donna.

 

Per i due criminali, forse increduli per tanto coraggio, non è rimasto altro da fare che continuare la fuga.

 

Dopo aver restituito il maltolto alla donna, il giovane ha provveduto a chiamare le forze dell’ordine.

 

Alla luce di ciò, fanno riflettere gli appelli lanciati da cittadini e molteplici associazioni di residenti e commercianti, direttamente al Sindaco Pisapia, al fine ottenere un potenziamento della sicurezza nei quartieri meneghini.

 

Per ora, però, a parlare chiaro sono solo i dati della Questura, che nel 2012 hanno fatto registrare le seguenti cifre record:

– stupri, nei primi 4 mesi del 2012 aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

– rapine, 4.936 (411 al mese, 14 al giorno).

– furti con strappo, 1.971 (164 al mese e 5 al giorno)

– furti in negozio 25.517 (2126 colpi al mese e 70 al giorno).

– rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2347 al mese e 78 al giorno)

– furti con destrezza, 25.517 (2.126 al mese e 70 al giorno)

– raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Sicurezza a Milano, il console Usa: “Milano è insicura”, Pisapia “Sono stupito”. Di seguito i dati della Questura

Sicurezza Zona 4 Milano, incontro tra cittadini e assessore Granelli, la situazione shock del quartiere
Rom via Cusago, la segnalazione di un lettore: Non interviene nessuno e i furti in zona si sono impennati

Droga, degrado e molestie Milano giardini piazza IV Novembre, la segnalazione di un lettore che chiede: Sindaco, dove sei?

Emergenza sicurezza Lorenteggio Milano, intervista di CronacaMilano a Massimo Girtanner di zona 6 e Gaetano Bianchi di Ascoleren: 10 negozi hanno già chiuso

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

Foto degrado viale Molise 47, un lettore: “Paghiamo affitto e tasse, abbiamo diritto ad un ambiente sano. Perché Pisapia non viene a farsi un giro qui?”

 S.P.

2 COMMENTI

  1. Prima di tutto i complimenti al ragazzo. Secondo, occhio la prossima volta, non vorremmo star qui a piangere un ragazzo che per fare quello che le istitituzioni non fanno ha avuto la peggio contro persone della peggior specie (stanieri o italiani), quelle che se la prendono con gli anziani!

  2. MILANESE56 sono d’accordo con te pero’ se tutti devono avere paura pensando di morire perchè hanno la meglio i criminali finiamo a fare tutti i codardi che stanno fermi davanti a queste situazioni invece bisogna reagire, molta gente non fa niente perchè ha paura stima per questo ragazzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here