Risultati elezioni regionali Lombardia 24 e 25 febbraio 2013, exit poll minuto per minuto

Dopo la maratona delle politiche nazionali, oggi alle 14.00 è iniziato lo spoglio dei voti per le regionali che interessano, da vicino, i cittadini residenti in Lombardia visto che c’è da eleggere il successore di Roberto Formigoni al Pirellone. Il risultato finale è atteso per la serata odierna.

 

I PRIMI EXIT POLL – Alle 14.45 il Viminale non ha ancora comunicato nessun dato circa le prime sezioni scrutinate.

– Non resta che affidarsi agli exit poll, che vedono Maroni in testa con il 38% delle preferenze ed Ambrosoli poco distante con il 35% dei consensi. La Carcano, candidata del MoVimento 5 Stelle, ferma al 17%.

– Verosimilmente ci sarà un testa a testa tra la coalizione di centrodestra e centrosinistra ed il risultato finale potrebbe anche essere decretato con uno scarto di qualche migliaia di voti.

– Nelle altre due regioni dove si votava, Lazio e Molise, avanti, rispettivamente, Zingaretti (centrosinistra) e Frattura (centrosinistra). In questo scenario uscirebbero sconfitti Storace e Iorio.

 

A SEGUIRE AGGIORNAMENTI

 

AGGIORNAMENTO Martedì 26 febbrao 2013 ore 15.15 – Piepoli rende pubbliche le prime proiezioni sulle Regionali.

– In Lombardia, secondo l’istituto che lavora per la Rai, è in vantaggio Maroni con il 43,3%, mentre Ambrosoli si fermerebbe al 35,6%.

– Ricordiamo, come abbiamo appreso anche ieri, che queste prime proiezioni con campionamento limitato possono essere facilmente ribaltabili nel prosieguo dello spoglio.

– Dal Viminale iniziano ad arrivare anche i primi dati; dopo 6 sezioni scrutinate su 9.233 centrodestra al 55,88% e centrosinistra al 27,57%. Ovviamente queste non hanno alcun valore statistico o proiettivo, ma servono solo a farci capire che lo spoglio è effettivamente partito.

 

AGGIORNAMENTO Martedì 26 febbrao 2013 ore 16.00 – Nuove proiezioni pubblicate da Piepoli con campionamento, per la Lombardia, al 12,7%.

– La distanza tra le due principali coalizioni si riduce: centrodestra al 41,9% e centrosinistra al 37,0%; dietro di loro la Carcano del MoVimento 5 Stelle con il 14,3%.

– Andando a scomporre il dato per ogni coalizione si nota, per il centrodestra, il Pdl al 17,8%, la Lega Nord al 12,5%, Maroni Presidente il 10,0%, Fratelli d’Italia l’1,5% e Tremonti 3L allo 0,5%.

– Nel centrosinistra, invece, troviamo il Pd al 22,7%, Ambrosoli Presidente al 6,4%, SEL al 2,0%, Idv allo 0,7% e Psi allo 0,5%.

– A livello di partiti, quindi, primo il Partito Democratico, poi il Popolo delle Libertà e, dietro di loro, MoVimento 5 Stelle e Lega Nord.

– Dal Viminale prendiamo nota che le sezioni scrutinate sono 66 su 9.923: Maroni al 50,29%, Ambrosoli al 32,27%, Carcano al 12,96%, Albertini al 3,61%, Pinardi allo 0,85%.

 

AGGIORNAMENTO Martedì 26 febbrao 2013 ore 16.30 – Rai Piepoli rende pubblica anche la terza proiezione per le Regionali in Lombardia con un campione del 24,6%.

– Maroni in testa con il 42%, Ambrosoli al 37% e Carcano al 14,2%.

 

AGGIORNAMENTO Martedì 26 febbrao 2013 ore 18.40 – Siamo arrivati alla quinta proiezione definita da Rai Piepoli. Inalterata la situazione:

– Maroni ed il centrodestra sempre avanti con il 42,4%, mentre Umberto Ambrosoli ed il centrosinistra sono fermi al 37,2%. Più distanti la Carcano, al 14,3%, Albertini, al 4,8%, e Pinardi all’1,3%.

– Facendo riferimento ai voti effettivamente scrutinati, siamo ancora indietro; dopo 1.899 sezioni su 9.233 avanti Maroni con il 43,21%; poi Ambrosoli al 38,59% e Carcano al 12,75%.

– Situazione abbastanza definita anche nel Lazio ed in Molise, dove dalle proiezioni Rai Piepoli al 35,4% del campione, vediamo in vantaggio il centrosinistra con, rispettivamente, Zingaretti (38,5%) su Storace (29,5%) e Frattura (42%) su Iorio (24,7%).

 

AGGIORNAMENTO Martedì 26 febbrao 2013 ore 21.10 – Bando alle proiezioni. Ora i risultati che arrivano dal Viminale iniziano ad avere una rilevanza statistica visto che sono state scrutinate 6.429 sezioni su 9.233.

– Maroni ed il centrodestra continuano ad essere in vantaggio con il 43,36% delle preferenze. Dietro di loro il centrosinistra guidato da Ambrosoli con il 38.08%. Poi la Carcano di M5S con il 13,19%, Albertini con il 4,15% e Pinardi con l’1,20%.

– Interessante notare il trend alle Regionali nel Comune di Milano: i milanesi sembrano soddisfatti del governo Pisapia visto che votano, per il 48,34%, il centrosinistra e per il 34,44% per il centrodestra. Qui le sezioni scrutinate sono 1.107 su 1.250.

 

AGGIORNAMENTO Martedì 26 febbrao 2013 ore 22.15 – Roberto Maroni, verosimilmente, sarà il prossimo governatore della Regione Lombardia. Sono gli stessi protagonisti a decretare il verdetto.

– “Continuerò – afferma Ambrosoli – a dare il mio contributo dai banchi dell’opposizione e sarà un contributo costruttivo e non demolitivo”. Molto più contento, ovviamente, Roberto Maroni: “Missione compiuta. E’ stata una vittoria di tutti i militanti”.

– I dati che provengono dal Viminale confermano il trend del pomeriggio. Dopo 7.787 sezioni scrutinate su 9.233 il centrodestra raccoglie il 43,26% dei consensi. Più distante Ambrosoli con il 37,99%. M5S al 13,45%, Albertini al 4,10% e Pinardi all’1,18%.

– Situazione decisamente delineata anche nelle altre due regioni. Nel Lazio il centrosinistra, con Zingaretti, ottiene il 41,17% dopo 3.317 sezioni scrutinate su 5.267, mentre Storace ed il centrodestra si fermano al 28,88%. Buono l’exploit del grillino Barillari al 20,30%.

– Centrosinistra che si avvia alla vittoria anche in Molise: 44,62% rispetto al 27,50% del centrodestra.

 

AGGIORNAMENTO Mercoledì 27 febbraio 2013 ore 00.15 – Anche gli ultimi dubbi sono ormai venuti meno.

– Quando mancano circa 200 sezioni da scrutinare, Roberto Maroni è sempre il candidato governatore in testa con il 42,83% dei consensi. Ambrosoli stabile al 38,25%, poi la Carcano con il 14,29%.

– Il Partito Democratico si sta confermando come primo partito (25,32%), davanti a Pdl (16,70%), M5S (14,29%) e Lega Nord (12,99%).

 

AGGIORNAMENTO Mercoledì 27 febbraio 2013 ore 9.30 – A notte inoltrata si è concluso anche lo spoglio delle ultime sezioni. Di seguito il quadro definitivo delle regionali in Lombardia:

 

REGIONE LOMBARDIA

Sezioni scrutinate 9.233 su 9.233

CANDIDATO

VOTI

%

SEGGI

Maroni Roberto

2.456.921

42,81

48

Ambrosoli Umberto

2.194.169

38,24

21

Carcano Silvana

782.007

13,62

9

Albertini Gabriele

236.597

4,12

Pinardi Carlo

68.133

1,18

 

Nel Consiglio Regionale entrano i seguenti partiti:

 

PARTITO

VOTI

%

SEGGI

Il Popolo della Libertà

904.858

16,73

19

Lega Nord

700.973

12,96

15

Maroni Presidente

552.924

10,22

11

Fratelli d’Italia

83.813

1,54

2

Partito Pensionati

50.851

0,94

1

Partito Democratico

1.369.599

25,32

17

Patto Civico con Ambrosoli presidente

380.280

7,03

4

MoVimento 5 Stelle

775.317

14,33

9

 

Rimangono fuori, invece, Tremonti3L (0,50%), Alleanza Ecologica (0,15%), SEL (1,80%), Centro Popolare Lombardo (1,18%), Etico a Sinistra (0,96%), Idv (0,64%), Psi (0,30%), Lombardia Civica (2,46%), Unione di Centro (1,58%), Fare per Fermare il Declino (1,26%).

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Risultato elezioni 2013, vince l’ingovernabilità

Risultati elezioni politiche 24 e 25 febbraio 2013, instant ed exit poll

Affluenza elezioni politiche e regionali 24 e 25 febbraio 2013, dettagli ed aggiornamenti costanti

Elezioni politiche 24 e 25 febbraio 2013, modalità, liste, programmi, info utili, sintesi

Elezioni Regione Lombardia 24 e 25 febbraio 2013, programmi, liste, candidati, tutte le info

 

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here