Risultato elezioni regionali 2013, Roberto Maroni è alla guida della Lombardia

Dopo la lunga maratona per le nazionali, abbiamo i dati pressoché definitivi anche per le regionali che, come sappiamo, interessavano da vicino i cittadini lombardi visto che bisognava designare il successore di Roberto Formigoni al Pirellone. La Lombardia resta, con ampio margine, al centrodestra: Roberto Maroni sarà il prossimo governatore.

 

TUTTI I RISULTATI – Nella tabella seguente possiamo vedere la percentuale di consensi presi dai cinque candidati a succedere a Formigoni alla guida della Regione Lombardia.

 

REGIONE LOMBARDIA

Sezioni scrutinate 9.210 su 9.233

CANDIDATO

VOTI

%

Maroni Roberto

2.451.764

42,84

Ambrosoli Umberto

2.187.101

38,21

Carcano Silvana

779.803

13,62

Albertini Gabriele

236.087

4,12

Pinardi Carlo

67.957

1,18

 

IL COMMENTO – Anche nelle regionali gli exit poll hanno dimostrato tutta la loro fragilità. Le prime ipotesi parlavano di un testa a testa che vedeva Maroni ed Ambrosoli tra il 42 ed il 44%.

– Non è stato così. La vittoria è andata con ampio margine al centrodestra che, sin dalle prime sezioni scrutinate, ha posto un vantaggio, mai dilapidato, di 4,5-5 punti base sul centrosinistra.

– Positiva la performance di Silvana Carcano, candidata per il M5S, che però non riesce a ribaltare i pronostici e ad avvicinarsi ulteriormente ai due poli come successo in altre regioni, Sicilia su tutte.

– Focalizzando l’attenzione a livello di partito vediamo che il Pd si conferma in testa (25,3%), seguito dal Pdl (16,8%), dai grillini (14,3%) e dalla Lega Nord (12,9%).

– Non prendono molti voti Fratelli d’Italia (1,6%), Partito dei Pensionati (0,9%), Tremonti 3L (0,5%), SEL (1,8%), Idv (0,6%) e Psi (0,3%).

– Curioso il caso della lista “Maroni Presidente” che ottiene il 10,23% dei consensi, praticamente 2,5 punti base in meno della Lega Nord.

 

IL CONFRONTO CON LE PRECEDENTI REGIONALI – Rispetto alle regionali del 2010 si può notare il diverso peso dei due poli tradizionali causato dall’emergere del MoVimento 5 Stelle; tre anni fa Vito Crimi prese appena il 3%, mentre ora la Carcano raggiunge il 13,62%.

– Questo non fa altro che togliere voti al centrodestra, che nel 2010 vedeva Formigoni raggiungere la vittoria al primo turno con il 56,11%. Migliora la performance, ma non abbastanza, il centrosinistra che, nella versione Penati-2010, si attestava sul 33,27%.

– Sostanzialmente stabile la coalizione di centro: Albertini oggi prende il 4,1%, mentre nel 2010 Savino Pezzotta aveva raggiunto il 4,7%.

 

FOCUS SUL COMUNE DI MILANO – Rispetto ai risultati a livello di regione, il Comune di Milano si distingue per la netta vittoria del centrosinistra. Nel comune meneghino la coalizione guidata da Ambrosoli prende il 48,34%.

– Si piazza al secondo posto Maroni ed il suo centrodestra con il 34,46%. Invariate le posizioni per la Carcano (9,97%), Albertini (5,85%) e Pinardi (1,38%).

 

LAZIO E MOLISE – Per una regione che va al centrodestra, la Lombardia appunto, ne abbiamo altre due che avranno un governo di centrosinistra.

– Nel Lazio ed in Molise la vittoria è andata, rispettivamente, a Zingaretti (40,6%) e Frattura (43,7%). I due candidati del centrosinistra hanno sconfitto, con ampio margine, Storace (29,3%) e Iorio (26,7%).

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Risultato elezioni 2013, vince l’ingovernabilità

Risultati elezioni regionali Lombardia 24 e 25 febbraio 2013, exit poll minuto per minuto

Risultati elezioni politiche 24 e 25 febbraio 2013, instant ed exit poll

Affluenza elezioni politiche e regionali 24 e 25 febbraio 2013, dettagli ed aggiornamenti costanti

Matteo Torti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here