Mendicante romena rapinata Milano viale Monte Nero, la microcriminalità meneghina non risparmia proprio nessuno

Mentre a Milano la delinquenza avanza come una marea che ingloba periferia e centro, i malviventi non risparmiano nessuno, e le vittime diventano anche i soggetti più insospettabili.

 

Questa volta, infatti, invece delle vecchine, dei disabili, di privati cittadini, dei ragazzini  dei negozianti e dei supermercati, un uomo nordafricano, ubriaco, ha puntato una mendicante romena.

 

Secondo quanto ricostruito, il malvivente si è avvicinato alla mendicante “al lavoro” in viale Monte Nero,  fino a prenderla improvvisamente a schiaffi.

 

Dopodiché, il nordafricano le ha rubato il portafoglio, dove, la romena mendica, aveva la carta di identità e ben 100 euro.

 

Di seguito il report della Questura di Milano sui reati compiuti, nella nostra città, nel 2012:

 

IL REPORT DELLA QUESTURA – Infine, si seguito i reati registrati in Questura nel 2012:

– rapine, 4.936 (411 al mese, 14 al giorno)

– rapine  per strada, 2621 (218 al mese, 7 al giorno)

– furti con strappo (aumentati del 15%), 1.971 (164 al mese e 5 al giorno)

– furti in negozio (aumentate del 23%), 11.532 (961 al mese e 32 al giorno)

– furti con destrezza, 25.517 (2.126 episodi al mese e 70 al giorno)

– rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in abitazione (aumentati del 40%), 21.591 (1800 furti al mese e 60 al giorno).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2347 al mese e 78 al giorno)

– stupri, nei primi 4 mesi del 2012 aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

– raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

 

ALCUNE SEGNALAZIONI DI CITTADINI – Di seguito solo una minuscola parte delle centinaia di segnalazioni che arrivano alla nostra Redazione, inviate da cittadini disperati:

– Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

– Foto degrado viale Molise 47, un lettore: “Paghiamo affitto e tasse, abbiamo diritto ad un ambiente sano. Perché Pisapia non viene a farsi un giro qui?”

– Anziana rapinata della catenina Milano via Balzac, 80enne atterrata da un rom, un lettore: “Da milanese mi chiedo: Pisapia dove sei?”

 Tentato furto Rolex Milano via Giovanni da Procida, vittima scrive a CronacaMilano e racconta la dinamica dell’aggressione

– Rom abusivi piazzale Cuoco Milano e parco Alessandrini Zona 4, la protesta di una residente: “Ho scritto a Pisapia, basta parole, vogliamo i fatti!”. Foto

– Rom Milano via Solari, davanti scuola via Borgognone e in via Ripamonti, nuove segnalazioni di residenti esasperati

 

GLI APPELLI DEI COMMERCIANTI – Tra gli appelli dei commercianti, segnaliamo in particolare:

– Nuova rapina via della Spiga Milano, Giovina Moretti: “Di negozi qui non ne è stato risparmiato nemmeno uno, anche io ho subìto due spaccate. Non basta un controllo a spot”

– Emergenza sicurezza Lorenteggio Milano, intervista di CronacaMilano a Massimo Girtanner di zona 6 e Gaetano Bianchi di Ascoleren: 10 negozi hanno già chiuso

– Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here