Rapina Patek Philippe Milano piazza Arduino, rubato a un manager orologio da 90mila euro

Nella città che si appresta ad accogliere l’Expo mondiale, non sono solo vecchiette e i commercianti a rimanere vittime dei malviventi, ma anche calciatori, presentatori televisivie alti dirigenti.

 

In questo senso, l’ultimo della lunghissima lista è stato un manager che, in piazza Arduino, si trovava a bordo della sua Ferrari F40.

 

Impietosi, i ladri hanno messo in atto, nei suoi confronti, il solito, intramontabile trucco dello specchietto.

 

Dopo che uno dei ladri, infatti, ha assestato un calcio alla lussuosa vettura, l’automobilista è sceso per verificarne il danno, e immediatamente è sbucato il complice ad aggredirlo.

 

Nonostante il manager fosse esperto di karate, il rapinatore è riuscito a strappargli dal polso il Patek Philippe: un preziosissimo esemplare da 90mila euro.

 

Solo la settimana scorsa un cittadino, in via Giovanni da Procida, è stato vittima di un tentativo di rapina proprio del Rolex, e ha subito scritto alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) raccontando la dinamica del reato.

 

Inoltre, ancora Rolex rubati anche l’altro ieri, in via Benedetto Marcello, in pieno giorno, alle 14,45.

 

Del resto, stando ai dati della Questura di Milano, nella nostra città i furti con strappo sono aumentati del 15% lo scorso anno, arrivando a ben 164 colpi al mese, con un totale di 1.971 all’anno. A questi vanno aggiunti:

 

–  stupri, nei primi 4 mesi del 2012. aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

– furti in negozio, 25.517 (2.126 colpi al mese e 70 al giorno, con aumento del 23% rispetto al 2012)

– rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in abitazione, 21.591 (1800 furti al mese e 60 al giorno, con aumento del 40% rispetto al 2012).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2347 al mese e 78 al giorno)

– furti con destrezza, 25.517 (2.126 al mese e 70 al giorno)

– raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Sicurezza a Milano, il console Usa: “Milano è insicura”, Pisapia “Sono stupito”. Di seguito i dati della Questura

Tentata rapina Milano, vittima scrive a CronacaMilano e racconta la dinamica dell’aggressione

Furto in appartamento via Chiusa Milano, nel 2012 ben 21.591 le case svaligiate nella nostra città

Emergenza sicurezza Lorenteggio Milano, intervista di CronacaMilano a Massimo Girtanner di zona 6 e Gaetano Bianchi di Ascoleren: 10 negozi hanno già chiuso

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. vabbè bisogna essere scemi per girare con un rolex o patek philippe per milano, mica siamo a beverly hills qua ci sn ricchi in mezzo a milioni di poveri non ce da meravigliiarsi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here