Assessori Giunta Maroni Regione Lombardia, ecco l’elenco dettagliato dei 14 prescelti

Lunedì 18 marzo 2013 è avvenuto l’insediamento ufficiale, reso tale dalla proclamazione della Corte d’Appello. Martedì 19 marzo 2013, invece, è stata la volta della presentazione alla stampa della Giunta Regionale. Roberto Maroni (nella foto) ha scelto i 14 assessori; prima promessa elettorale mantenuta: sette donne e sette uomini siederanno al suo fianco a Palazzo Lombardia. Vediamo chi sono.

 

IL PASSAGGIO DI CONSEGNE – Lunedì pomeriggio, alla proclamazione ufficiale di Roberto Maroni come nuovo governatore lombardo, non poteva mancare Formigoni, presidente uscente.

– Le parole dell’ex guida della Lombardia sono state le seguenti: “Sono molto lieto e onorato di passare a Roberto Maroni la responsabilità così importante di guidare una regione straordinaria come la Lombardia, che entrambi amiamo moltissimo”.

– Maroni non si è tirato indietro e ha così commentato: “Con grande emozione assumo una responsabilità importante. Voglio continuare l’esperienza di buon governo di chi mi ha preceduto, valorizzare le eccellenze che ci sono e migliorare il lavoro svolto. Ho infatti l’ambizione di fare meglio”.

– Il segretario della Lega Nord, poi, ha illustrato i punti principali che guideranno la sua esperienza in Regione: “Da oggi (lunedì 18 marzo 2013, ndr) sono al lavoro sulle tante urgenze che ci sono. La prima è il lavoro e la crisi economica”.

 

ROBERTO MARONI: IL NUOVO GOVERNATORE DELLA LOMBARDIA – La lunga carriera politica di Maroni è iniziata nel 1979, quando diventa Segretario Provinciale della Lega Nord a Varese.

– Il passo successivo è quello che avviene nel 1990, quando viene eletto Consigliere comunale a Varese e, da lì, diviene Assessore nella prima giunta a guida leghista della città.

– Nel 1992 “lascia” la sua città, dove era nato il 15 marzo del 1955, per andare a Roma; è l’anno in cui viene eletto deputato, divenendo nel 1993 Presidente del Gruppo parlamentare della Lega Nord alla Camera dei Deputati.

– L’escalation è impressionante: nel 1994 entra a far parte del primo governo Berlusconi ricoprendo la doppia carica di Vice Presidente del Consiglio e di Ministro dell’Interno; nel 2001 diventa Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali.

– Nel 2008 fa parte del quarto governo Berlusconi con la carica di Ministro dell’Interno; durante il suo mandato gli viene riconosciuto da tutti il merito di aver combattuto drasticamente il crimine organizzato.

– Il resto è storia recente: dal 1° luglio 2012 è Segretario Federale del Movimento “Lega Nord per l’Indipendenza della Padania” e, a seguito delle elezioni del 24 e 25 febbraio 2013, diviene Presidente della Regione Lombardia.

 

LA GIUNTA: ECCO TUTTI I COMPONENTI – La decima legislatura, guidata da Roberto Maroni, è ufficialmente iniziata. Come annunciato in campagna elettorale, il Segretario della Lega Nord ha definito una giunta formata da 7 donne e 7 uomini.

Mantovani Mario: Vice Presidente ed Assessore alla Salute. Nato il 28 luglio del 1950, Mantovani è un politico ed imprenditore italiano. E’ stato Parlamentare Europeo nella quinta e sesta legislatura mentre ora ricopre la carica di coordinatore lombardo per il Pdl.

Aprea Valentina: Assessore all’Istruzione, alla Formazione ed al Lavoro. Nata il 17 luglio del 1956, nella sua carriera politica si è sempre occupata di educazione e formazione. Ha già ricoperti incarichi di Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione e di Segretario di Presidenza della Camera dei Deputati.

Beccalossi Viviana: Assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo. Nata il 10 settembre del 1971 è diventata nel 1995 Consigliere Regionale in Lombardia prima e, nel 2000, Vice Presidente del Consiglio Regionale lombardo. Dal 5 maggio 2008 è deputata alla Camera per il Pdl.

Bordonali Simona: Assessore alla Sicurezza, Protezione civile ed Immigrazione. Anch’essa del 1971, è leghista sin da giovanissima. E’ presidente del consiglio comunale di Brescia.

Bulbarelli Paola: Assessore alla Casa, Housing sociale e Pari Opportunità. 56enne di Mantova, è giornalista di moda. Figlia di Rino Burbarelli, storico direttore della Gazzetta di Mantova, è autrice del programma “L’ultima parola”, condotto da Gianluigi Paragone. In passato ha ricoperto l’incarico di Presidente dell’Aler di Mantova.

Cantù Maria Cristina: Assessore alla Famiglia, Solidarietà sociale e Volontariato. La 49enne varesina ha ricoperto, in passato, incarichi di vertice all’Asl 3 Monza e Brianza; fino al 2010, invece, ha mantenuto l’incarico di vertice all’Asl Milano 1.

Cappellini Cristina: Assessore alla Cultura, Identitià ed Autonomie. Un passato nei Giovani Padani e, negli ultimi anni, un trasferimento a Roma nella segreteria di Umberto Bossi e Roberto Calderoli.

Cavalli Alberto: Assessore al Commercio, Turismo e Terziario. Nato il 17 marzo del 1953, ha ricoperto per due mandati la carica di presidente della Provincia di Brescia. Dal 2010 è stato Sottosegretario del Presidente della Regione Lombardia con delega all’Università ed alla Ricerca.

Del Tenno Maurizio: Assessore alle Infrastrutture e Mobilità. Nato il 13 settembre del 1973, è iscritto al Gruppo Parlamentare del Pdl dal 2008. Nella sua carriera politica ha fatto parte della Commissione Finanza e della Commissione Parlamentare per la Semplificazione.

Fava Gianni: Assessore all’Agricoltura. Nato l’8 maggio del 1968 è stato deputato nella XV legislatura nazionale; è stato iscritto al gruppo parlamentare della Lega Nord e, tra gli altri, ha ricoperto il ruolo di Presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sui fenomeni della contraffazione e della pirateria in campo commerciale.

Garavaglia Massimo: nato l’8 aprile 1968, ha ricoperto la carica di sindaco, per due mandati, nel suo comune di Marcallo con Casone. Durante la XV legislatura è stato membro della Camera dei Deputati e, nel 2009, è stato eletto al Senato divenendo il più giovane senatore della storia della Repubblica Italia.

Melazzini Mario: Assessore alle Attività produttive, Ricerca ed Innovazione. Nato a Pavia 55 anni fa, è stato Direttore dell’Unità operativa di Day Hospital oncologico della Maugeri della sua città.

Rossi Antonio: Assessore allo Sport e Politiche per i giovani. Nato il 19 dicembre del 1968 a Lecco, è stato uno dei canoisti più celebri della storia italiana. Ha conquistato tre ori Olimpici, tre ori Mondiali ed un oro agli Europei nelle specialità del K1 500 e K2 1000.

Terzi Claudia: Assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile. Chiude la squadra di Maroni, in ordine alfabetico, il sindaco di Dalmine.

 

I PROSSIMI IMPEGNI – La prima riunione di Giunta, come ha spiegato alla stampa Roberto Maroni nell’incontro di ieri, si terrà oggi. Il Consiglio Regionale, invece, si riunirà il 27 marzo.

– “Confronto e dialogo a cominciare dalla prima seduta del Consiglio regionale, saranno le caratteristiche della mia amministrazione. Confronto e dialogo con il Consiglio nel rispetto dei reciproci ruoli, con le parti sociali e con chiunque ha interesse a fare proposte e a partecipare alle iniziative che Regione Lombardia elaborerà in questa legislatura”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Risultato elezioni 2013, vince l’ingovernabilità

Matteo Torti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here