Furto dipinto chiesa San Gregorio Magno Milano via San Gregorio, la crisi della sicurezza meneghina colpisce ovunque

Ladri pronti a tutto. Che non fanno distinzione tra pubblico o privato. E che non si fermano neanche davanti all’inviolabilità di un luogo sacro come può essere una chiesa.

Solo venti giorni fa, nella basilica di San Lorenzo Maggiore – in corso Ticinese,
in pieno centro – alcuni malviventi avevano trafugato una reliquia rappresentata nel cranio di Santa Natalia
e conservata, insieme al corpo della santa, in un’urna posta sull’altare della chiesa.
E’ di venerdì mattina, invece, la notizia del furto – avvenuto presumibilmente giovedì notte – del quadro raffigurante Santa Teresa, presso la chiesa di San Gregorio Magno  in via San Gregorio, a Milano.

 

Il dipinto, che misura 50 centimetri per 70, era diventato proprietà della basilica in seguito alla donazione di un privato che, nel 1999, aveva ceduto l’opera direttamente all’allora ex parroco.

Quando venerdì mattina, l’attuale parroco, s’è reso conto di quanto accaduto, ha immediatamente allertato le forze dell’ordine.

 

L’opera, stando a quanto raccontato dallo stesso sacerdote, sarebbe di ingente valore.

 

Il furto nelle chiese milanesi, del resto, sembra diventato l’ultimo trend in tema di atti criminali compiuto su territorio meneghino. Tra gli ultimi, ricordiamo:

Scippo basilica Sant’Ambrogio Milano, signora buttata a terra e depredata della borsa

Furto reliquia Santa Natalia Milano chiesa San Lorenzo Maggiore; nella città dell’Expo, la sicurezza è tornata al Medioevo

Furto elemosine Chiesa piazza Wagner Milano, più non si investe sulla sicurezza, più le fasce a rischio si gettano nella microcriminalità

Furto strumenti musicali chiesa evangelica via Fabio Massimo, a Milano non c’è proprio più il minimo rispetto

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Gioielliere ucciso rapina Milano via dell’Orso, in 6 mesi 9 conflitti a fuoco per strada e un’escalation di rapine sempre più sanguinarie

Anziana scippata della catenina Largo Usuelli: a Milano, nel 2012, i furti con strappo sono stati 1.971

Violenze sessuali Milano, in piazza Armellini 12enne palpeggiata in pieno pomeriggio; nella nostra città le violenze sessuali sono aumentate del 45,7% rispetto al 2011

Sicurezza Milano, in via Salerno nuova aggressione ad una maestra ma per Pisapia Milano è sicura e vivibile, elenco rapine e stupri ultimi 20 giorni

Anziana rapinata della catenina Milano via Balzac, 80enne atterrata da un rom, un lettore: “Da milanese mi chiedo: Pisapia dove sei?”

Rom Milano zona viale Corsica – Forlanini, un lettore che ha subìto molteplici furti: “Se dovesse succedere qualcosa a mia figlia, prima vado dai responsabili, poi dal Sindaco”

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here