Bande cinesi via Paolo Sarpi Milano, criminali tenevano sotto tiro i negozianti, ristoranti e centri massaggio

AggressioneCuneo, Milano, Bergamo, Varese, Torino, Prato: queste le province italiane dove, venerdì mattina, si è svolta la vasta operazione dei Carabinieri di Milano.

 

L’indagine, coordinata dalla Procura di Milano, nata tre anni fa e condotta dai Carabinieri, si colloca in una più ampia indagine sul fenomeno del banditismo giovanile cinese e ha portato alla luce una rete criminale radicata nella zona di via Paolo Sarpi.

 

In base a quanto emerso, le indagini hanno permesso di delineare l’evoluzione di una realtà criminale intra-etnica dedita, oltre ai reati contestati, a violenti scontri tra gang rivali per il controllo del territorio.

 

Secondo quanto spiegato, la presunta associazione a delinquere sarebbe anche responsabile di traffico di stupefacenti, estorsioni e rapine ai danni di ristoratori, negozianti e centri massaggi nel quartiere asiatico di Milano.

 

In tutto, i provvedimenti di cattura emessi nei confronti dei membri della banda sono 10.

 

Si tratta, secondo quanto spiegato dai Carabinieri, di un’associazione a delinquere tra le più pericolose e strutturate, il cui capo era latitante da oltre dieci anni.

 

Da ricordare la anche vasta operazione di arresto avvenuta sempre a Milano, la scorsa settimana, in ambito di gang latinoamericane attive sul nostro territorio. Per l’approfondimento di CronacaMilano sul fenomeno delle “pandillas”, la loro nascita, lo sviluppo, le bande operanti nelle diverse zone di Milano e i segni identificativi dei membri, CLICCA QUI.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Degrado via Petrella Milano zona Caiazzo Centrale, un lettore: “Pisapia non aveva detto che avrebbe impedito la formazione di nuovi ghetti cittadini? Invece non interviene nessuno!”

Rom abusivi piazzale Cuoco Milano e parco Alessandrini Zona 4, la protesta di una residente: “Ho scritto a Pisapia, basta parole, vogliamo i fatti!”. Foto

Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here