Furto in appartamento via Cosseria Milano, i criminali milanesi non si fermano davanti a nulla

Nuovo furto in abitazione a Milano, la città dove (secondo i dati ufficiali della Questura), questa tipologia di reato è aumentata, nel 2012 del 40% rispetto al 2011, arrivando a ben 1800 casi riscontrati ogni mese soltanto sul suolo meneghino.

 

L’ultimo colpo è stato messo a segno la scorsa notte in una abitazione in via Cosseria.

 

In base a quanto spiegato, i ladri sono entrati dall’adiacente ufficio di consulenze per il lavoro, di proprietà della stessa padrona di casa, una donna milanese di 64 anni.

 

I malviventi, senza troppi complimenti, hanno direttamente asportato la cassaforte contenente:

– 25mila euro in contanti,

– 2 orologi in oro

– 2 preziosi accendini.

 

La Polizia è stata chiamata stamattina da una dipendente dell’ufficio e le indagini sono attualmente in corso.

 

Tra gli altri furti registrati dalla Questura di Milano, si ricordano:

 

– stupri, nei primi 4 mesi del 2012 aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

– furti con strappo (aumentati del 15%), 1.971 (164 al mese e 5 al giorno)

– furti in negozio (aumentate del 23%), 11.532 (961 al mese e 32 al giorno)

– furti in abitazione (aumentati del 40%), 21.591 (1800 furti al mese e 60 al giorno).

– rapine, 4.936 (411 al mese, 14 al giorno)

– rapine  per strada, 2621 (218 al mese, 7 al giorno)

– furti con destrezza, 25.517 (2.126 episodi al mese e 70 al giorno)

– rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2347 al mese e 78 al giorno)

– raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Furto appartamento via Kramer Milano, la vittima: “La grata in ferro in mille pezzi; le lacrime, la violenza subìta, l’intimità violata”

Furti in appartamento via Ravizza e via Caradosso Milano, continua l’elenco delle 1800 case ripulite ogni mese nella nostra città

Furto appratamento via Kramer Milano, la vittima: “La grata in ferro in mille pezzi; le lacrime, la violenza subìta, l’intimità violata”

Anziana rapinata via dei Missaglia Milano, albanese le ha strappato via anche la fede nuziale

Rissa via Sammartini Milano, Carabinieri feriti: “Ora gli atteggiamenti di sfida nei nostri confronti sono all’ordine del giorno”

Gioielliere ucciso rapina Milano via dell’Orso, in 6 mesi 9 conflitti a fuoco per strada e un’escalation di rapine sempre più sanguinarie

Donne rapinate Milano, altri quattro casi nelle ultime 24 ore in via Ravenna, via Bocconi, via Plinio e via Sarpi; spaventosa la brutalità

Rapina via Castelvecchio Milano, nordafricani strappano gioielli a una donna alle 2 del pomeriggio; solo un’ora dopo la seconda vittima, in centro, assalita da 3 uomini sempre nordafricani

Rapina via Castelvecchio Milano, nordafricani strappano gioielli a una donna alle 2 del pomeriggio; solo un’ora dopo la seconda vittima, in centro, assalita da 3 uomini sempre nordafricani

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here