Ennesima rapina iphone Milano, vittima ancora una ragazza, ladro bloccato solo grazie a un cittadino. E’ giusto?

Non si fermano i furti di iPhone strappati dalle mani di cittadini, ma soprattutto cittadine, milanesi, che passeggiano tranquillamente per le strade meneghine.

 

L’ultimo caso dell’infinita serie è accaduto la scorsa domenica pomeriggio, durante una bella giornata di sole.

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, la vittima è una ragazza che, all’improvviso, è stata puntata da un romeno di 35 anni.

 

L’uomo, senza il minimo scrupolo, ha strappato lo smartphone alla giovane e si è dato alla fuga.

 

Alla scena, tuttavia, ha casualmente assistito un ciclista che, fortunatamente, si è lanciato alle calcagna del malvivente riuscendo a bloccarlo.

 

Grazie all’intervento del cittadino, una volta sopraggiunta la Volante del 113, il rapinatore è stato arrestato.

 

Sebbene il felice esito della vicenda, e sebbene l’encomiabile gesto civico dimostrato dal ciclista, la domanda posta dai milanesi è perché debbano essere i cittadini stessi a proteggersi l’uno con l’altro, mentre il Comune rimane sordo ai molteplici appelli di residenti e commercianti, che chiedono un potenziamento della sicurezza per le strade della città.

 

E mentre le risposte non arrivano, a Milano i furti continuano ad aumentare.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Violenze sessuali Milano, in piazza Armellini 12enne palpeggiata in pieno pomeriggio; nella nostra città le violenze sessuali sono aumentate del 45,7% rispetto al 2011

Sicurezza Milano, in via Salerno nuova aggressione ad una maestra ma per Pisapia Milano è sicura e vivibile, elenco rapine e stupri ultimi 20 giorni

Rapina parafarmacia viale Marche Milano, nell’immobilismo del Comune, i negozianti non sanno più a chi chiedere aiuto

Marocchino con 22 smartphone rubati nello zaino Milano bar viale Stelvio, li usava per sentire “tutte le sue donne”

Rapine iPhone Milano, altri due casi nel weekend, vittime una ragazza di 20 anni e una mamma col bimbo di 7

Tentato furto via Bagutta Milano temporary store, studentessa 18enne infila in borsa capi per 1200 euro

Borseggiatrice via Montenapoleone Milano, in attesa di Expo il centro città precipita nel crimine

Gioielliere ucciso rapina Milano via dell’Orso, in 6 mesi 9 conflitti a fuoco per strada e un’escalation di rapine sempre più sanguinarie

Furto appartamento via della Spiga Milano, terzo colpo in un mese nella via del lusso meneghino

 

Di Redazione

Foto: Marco Granelli, Assessore alla Sicurezza di Milano

1 COMMENTO

  1. PERCHE’ I CITTADINI DEVONO PROTEGGERSI L’UN L’ALTRO ??????

    ma semplicissimo,,,elementare watson !!!!!!!

    I cittadini devono autoproteggersi, perchè loro, sono intraprendenti,
    visto che i cittadini mlianesi, hanno consegnato le chiavi della città
    alla sinistra arancione !!!!!!!!

    Questo è per tanto il risultato, che MATEMATICAMENTE E STATISTICAMENTE E INEQUIVOCABILMENTE

    i cittadini mlianesi, per loro libera scelta, si sono AUTO APPIOPPATI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here