Incendio appartamento via Bovisasca Milano, esplosione per una fuga di gas, 4 feriti

Automezzo_dei_Vigili_del_fuocoE’ successo a mezzanotte circa della scorsa notte in via Bovisasca.

 

Secondo le prime ricostruzioni, si è verificata una fuga di gas che ha provocato l’esplosione di un appartamento.

 

L’evento, gravissimo, ha comportato anche il crollo del muro che divideva due abitazioni.

 

Subito sul posto i Vigili del Fuoco, sono 4 le persone rimaste ferite.

 

Di queste, un uomo di 40 anni è stato portato in codice rosso al Niguarda, dove a è ancora ricoverato. Secondo i medici, comunque, non sarebbe in pericolo di vita.

 

Sul posto anche il 118 e gli agenti della Polizia di Stato, che hanno aperto un’indagine.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Incendio Cinisello via Partigiani, il tragico bilancio

Incendio vasca idromassaggio via Mascagni Milano, corto circuito manda a fuoco appartamento

Incendio Milano ex centro sociale Lab Zero Ripa di Porta Ticinese, gravi due senzatetto

Incendio via Solferino Milano, morto anziano che si è gettato dalla finestra per sfuggire alle fiamme

 

di Redazione

1 COMMENTO

  1. Un unico appunto: i vigili del Fuoco sono arrivati ben 35 minuti dopo la richiesta di soccorso avanzata da una decina di persone, nonostante l’appartamento si trovasse sopra ad un benzinaio e di fianco ad un’officina.

    Nulla da dire sul loro intervento, però magari un po’ più di celerità sarebbe stata maggiormente apprezzata.

    Una dirimpettaia della casa andata a fuoco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here