Badante Milano sottrae 10mila euro dal conto di un anziano 75enne, denunciata dai Carabinieri

CarabinieriL’operazione è stata condotta dai Carabinieri.

 

La malvivente è una donna di 38 anni, originaria di Napoli.

 

In base a quanto ricostruito, la 38enne si recava in banca con l’anziano presso il quale faceva da badante.

 

Una volta nell’istituto, era la donna che eseguiva materialmente i bonifici che, ufficialmente, costituivano il compenso per i suoi servizi mensili.

 

In realtà, la malvivente modificava l’importo richiesto arrivando così a sottrargli 10.600 euro dall’inizio dell’anno.

 

L’abuso è andato avanti finché la direttrice dell’istituto Bnl di via Caroncini dove l’uomo, ex impiegato di 75 anni ora in pensione, ha il conto, si è insospettita, a causa delle operazioni inusuali eseguite dal cliente.

 

Per tale motivo, la direttrice ha segnalato l’accaduto ai Carabinieri.

 

Aperta un’indagine, i militari hanno compiuto tutte le verifiche del caso e, per la badante, è scattata la denuncia a piede libero per truffa.

 

Leggi anche:

Testamento falsificato Milano, badante albanese aveva agito con la complicità della sorella, impossessandosi del conto corrente di un anziano deceduto

Anziana truffata via Filippetti Milano, sono stati finti poliziotti: verificate sempre chiamando il 113

Truffa Cecilia Morosini, Guardia di Finanza Milano sequestra 4 cavalli acquistati con proventi di circonvenzione di incapace

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here