Incidente Bastioni di Porta Volta Milano, investite 3 ragazze mentre uscivano da scuola, foto e segnalazione di un lettore

E’ successo alle 12 di oggi davanti all’istituto magistrale Tenca, in Porta Volta.

 

Un nostro lettore ha assistito ad un incidente tra uno scooter e tre giovani studentesse che stavano attraversando sulle strisce pedonali.

 

Per ora la dinamica è al vaglio della Polizia locale, sopraggiunta per compiere tutti i rilievi del caso.

Sul posto anche i volontari del 118 anche se, fortunatamente, nessuno sarebbe in pericolo di vita.

 

 

Di seguito le foto inviate dal nostro lettore all’indirizzo redazione@cronacamilano.it

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Ciao sono un giornalista, regolarmente iscritto all’Ordine come professionista da 30 anni. Oggi ne ho 50. Abito esattamente di fronte e vi posso dire che quell’incrocio è veramente indegno. Certo c’è un semaforo pedonale, posato qualche anno fa, ma è un cerotto sulla piaga, visto che in quel punto passano autobus, motociclette, ambulanze, studenti, camioncini dei vicini negozi di grossisti orientali ecci. Gli studenti sono giovani, come lo siamo stati tutti, e non rispettano il semaforo con la sventatezza tipica della loro età (l’anno venturo tra loro ci sarà anche il mio figlio maggiore e la cosa mi fa davvero paura, vi assicuro). Ma anche se lo rispettassero servirebbe a poco: sui Bastioni il traffico è scatenato e le auto arrivano anche a 90 all’ora. Ma il peggio inizia 100 metri oltre, in direzione Bastioni di Porta Venezia, dove c’è un altro incrocio, dove passano i bambini della media inferiore e delle elementari i quali si recano alla scuola di via Giuseppe Giusti. Sono morte varie persone, specie anziane, e sono state fatte raccolte di firme nel quartiere, ma la vigilanza urbana ha messo solo le strisce pedonali e ci ha rifiutato un semaforo, facendo presente che chi deve attraversare può andare al semaforo precedente, quello dell’incidente fotografato. Con quello che il Comune raccoglie in questa zona di sosta selvaggia anche solo in termini di semplici contravvenzioni, di semafori avrebbero potuto metterne 10. Ma evidentemente per le nostre autorità locali non vale la pena di spendere qualche soldo per cautelare la vita dei nostri bambini. Spero che il vostro sia un giornale abbastanza coraggioso da pubblicare questa mia breve lettera. Grazie. Luca Salomone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here