Tromba d’aria Cavenago Monza, vento scoperchia tetti e ribalta auto, Vigili del Fuoco sul posto per ore

Automezzo_dei_Vigili_del_fuocoUna giornata di super lavoro, quella di ieri, per i Vigili del Fuoco, impegnati a Cavenago (MB) per una tromba d’aria con vento che ha raggiunto i 100 km/h.

 

Secondo quanto spiegato, il fenomeno si è mostrato dalle 9,30 circa del mattino: il vortice di acqua e vento si è abbattuto sulla piccola cittadina attraversandola fino al centro storico, scoperchiando tetti, portando via tegole e addirittura ribaltato auto e camion.

 

Sradicati anche due cedri secolari alti più di quindici metri nel giardino della villa comunale e una parte degli edifici parrocchiali.

 

Grazie al pronto intervento degli uomini del 115, fortunatamente non si registrano feriti; le squadre dei Vigili del Fuoco sono infatti subito sopraggiunte per ripristinare la sicurezza delle aree a rischio, rientrando solo a metà pomeriggio.

 

I tecnici della Coldiretti, intanto, stanno raccogliendo informazioni presso le aziende agricole della zona per capire l’entità dei danni. “Per gli agricoltori è sempre più difficile lavorare – spiega la Coldiretti, – le grandi piogge di queste ultime settimane hanno dato il colpo di grazia alle produzioni agricole con danni stimati in circa un miliardo di euro a livello italiano per la perdita fra il 30 e il 50 per cento delle produzioni principali: dal mais al frutta, dalle verdure al riso”.

 

Per questo, la Coldiretti ha chiesto l’applicazione dello stato di calamità e l’assessore all’agricoltura della Lombardia, dopo un incontro con Ettore Grandini, Presidente della Coldiretti regionale, ha confermato che ci sono i presupposti per l’applicazione della misura e che la sosterrà presso il Governo.

 

Il meteo, dalla sua, non è però incoraggiante: secondo le previsioni, infatti, il tempo dovrebbe restare instabile almeno fino a sabato.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Tentato suicidio via Ansperto Milano, ragazzo 22 enne salvato dai Vigili del Fuoco

Tentato suicidio via Trevi Milano, salvadoregno salvato da Polizia e Vigili del Fuoco

Tentato suicidio Niguarda Milano, Vigili del Fuoco salvano paziente

Incendio via Lorenteggio Milano, pompieri estraggono coniugi intrappolati e li salvano

Tentato suicidio cavalcavia Bacula Milano, aveva paura d perdere il lavoro, salvato da Vigili del Fuoco e Polizia di Stato

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here