Abbigliamento firmato Milano, Gdf smantella sartoria clandestina che riproduceva centinaia di capi Abercrombie & Ftch, D&G, Polo Ralph Lauren e altri

L’operazione è stata svolta dai militari del Comando Provinciale di Milano della Guardia di Finanza, nel corso di un’articolata indagine svolta su delega del Sostituto Procuratore presso la Procura della Repubblica del capoluogo lombardo, dott.ssa Tiziana Siciliano, con il coordinamento del Procuratore Aggiunto dott. Nicola Cerrato.

 

Le Fiamme Gialle milanesi hanno individuato due coniugi di origine cinese che, alle porte della città, avevano insediato nel garage di un condominio un vero e proprio laboratorio tessile per la realizzazione di capi contraffatti, replicati con assoluta fedeltà rispetto agli originali di note griffes internazionali.

 

Si tratta nel dettaglio di più di 700.000 marchi ed accessori contraffatti, pronti per essere applicati su decine di migliaia di capi d’abbigliamento.

 

I finanzieri, infatti, hanno rinvenuto centinaia di migliaia di bottoni, cerniere, tirazip, etichette, logotipi, distintivi, insegne e marchi contraffatti dei brand più noti, tra cui Moncler, Abercrombie & Ftch, Dolce & Gabbana, Burberry, Polo Ralph Lauren e Colmar, prossimi ad essere cuciti, saldati o impressi a caldo su capi d’abbigliamento realizzati sul modello degli esemplari originali, visionabili sui cataloghi ufficiali fin nei minimi particolari, comprese le etichette interne con le istruzioni per il lavaggio.

 

All’interno della sartoria clandestina sono stati, inoltre, trovati macchinari, cucitrici, presse a caldo, materiali e attrezzi di precisione professionali (forbici, punzonatrici), di cui la coppia si era dotata per raggiungere ritmi di produzione imprenditoriali: “Diverse centinaia – ha spiegato la Gdf di Milano – erano i capi già finiti ed in attesa di essere immessi sul mercato milanese”.

 

I due soggetti, ritenuti responsabili dei reati di contraffazione e ricettazione, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Contraffazione Milano, alla capitale lombarda la maglia nera del mercato dei falsi

Profumi griffati Milano, sequestrate 600 confezione false di Gucci, Armani,Chanel, D&G, Dior e altri

Sequestro merce via Paolo Sarpi Milano, prodotti non a norma per 350mila euro

Sequestro capi d’abbigliamento falsi Guardia di Finanza Magente, zona Bovisasca Milano: sottaratti 36mila capi per 300mila euro di valore

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here