Arresti società onoranze funebri Milano, Gdf scopre bancarotta fraudolenta per oltre 13 milioni di euro

L’operazione è stata svolta dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano.

 

L’OPERAZIONE “TRAPASSO” – Le Fiamme Gialle hanno eseguito, in Milano e provincia, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Milano, dott.ssa Roberta Nunnari, nei confronti di sei soggetti, indagati, a vario titolo, per i reati di bancarotta fraudolenta, patrimoniale e documentale.

 

L’INDAGINE SUI FALLIMENTI DI 3 NOTE SOCIETA’ DI POMPE FUNEBRI – L’attività investigativa, svolta dal Nucleo di Polizia Tributaria su delega del Dott. Francesco Greco, Procuratore Aggiunto della Procura della Repubblica di Milano e del Dott. Mauro Clerici, Sostituto Procuratore, ha riguardato i fallimenti di tre note società operanti nel settore delle pompe funebri.

 

LE OPERAZIONI FINANZIARIE CONTESTATE – Sulla base degli elementi raccolti, “Gli amministratori di fatto e di diritto delle fallite – piega la Gdf – avrebbero effettuato operazioni finanziarie per rilevanti importi, non giustificate e non aventi alcuna contropartita nell’attività sociale delle stesse”.

– Secondo l’ipotesi accusatoria, inoltre, sarebbero stati trasferiti importanti assets, attraverso alcuni contratti di cessione di ramo d’azienda, ad altre persone giuridiche, sempre riconducibili agli indagati, finalizzati a sottrarre il proprio patrimonio alle istanze dei creditori e continuare ad esercitare la medesima attività con una diversa denominazione sociale.

 

IL SEQUESTRO PREVENTIVO DELLE QUOTE SOCIETARIE – Contestualmente le Fiamme Gialle stanno procedendo all’esecuzione di un sequestro preventivo delle quote di una società immobiliare, nella quale sono confluiti gran parte dei proventi delle distrazioni patrimoniali operate.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Conclusione indagini preliminari Gdf Milano operazione Farmacopea, oltre 12 milioni di euro e 23 indagati

Arresto avvocato di Seregno per bancarotta fraudolenta, è anche accusato di aver falsificato atti e simulato cause per ottenere più danaro dai clienti

Arresti Guardia di Finanza Milano, operazione nata da estorsioni dentro Ortomercato

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here