Rapina commerciante via Tortona Milano, si presentano incappucciati e rubano 100mila euro di pietre preziose

E’ successo alle 13,30 di ieri.

 

Mentre i più trascorrevano la pausa pranzo cercando di sfuggire alla calura di questi giorni, tre malviventi hanno visto bene di occupare diversamente il proprio tempo.

 

Si sono presentati, infatti, al citofono di una commerciante di pietre preziose, spacciandosi per clienti.

 

Shockante, invece, la sorpresa che si è trovata di fronte la titolare dell’esercizio una volta aperta la porta, vale a dire i 3 rapinatori incappucciati.

 

Fatta irruzione nei locali dell’attività, i malviventi non hanno avuto difficoltà a neutralizzare la donna, passando poi a fare razzia dei preziosi.

 

Dopo aver riempito ben tre borse di pietre per un valore di circa 100mila euro, i rapinatori si sono dati alla fuga.

 

Sul posto sono poi sopraggiunti gli agenti della Polizia di Stato e i soccorritori del 118 poiché, la commerciante, ha riportato diverse lesioni alle braccia.

 

Nonostante le dichiarazioni del Comune sulla sicurezza della città (nella foto l’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli), di seguito i dati ufficiali della Questura circa l’aumento dei reati compiuti nella nostra città nel 2012:

 

rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– rapine in pubblica via: 5,2%

– rapine in abitazione: +52,3%

 

 

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

 

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Giuliano Pisapia, sindaco gentile di Milano; ascesa ed operato. Le riflessioni di un cittadino sulla nascita e lo sviluppo del fenomeno arancione

Tentata rapina via degli Apuli Milano, scippatore in scooter spara a un piede della vittima che non molla il borsello

Rom viale Corsica via Mezzofanti Milano, una lettrice: “Siamo preoccupati per i nostri bambini, l’area è un viavai di nomadi che si stanno allestendo un nuovo campo abusivo”

Tentata rapina iPhone piazza Wagner Milano, due ragazzi minorenni aggrediti da romeno

Rom piazzale delle Milizie Milano davanti oasi ecologica, “Ogni giorno estorsioni e minacce per ottenere i rifiuti, aiutateci!” 

Di Redazione

9 COMMENTI

  1. Caro Granelli,

    Questa situazione è dettata dal Suo modo distorto del significato della parola: Solidarietà.

    Sul banco degli imputati, come per il discorso Rom c’ è Lei ed il Sindaco Pisapia. Dire che la criminialità, stando ai dati è diminuita, vuol dire, non essersi MAI fatti un giro per le strade di Milano.

    A me poco importa se il sindaco è arancione o verde, gli assessori bianchi o rossi, mi interessa, per il bene di noi onesti, che si intraprendano misure per la salvaguradia delle persone.

    La giustizia, fare giustizia, il Comune amministrare la città, le Forze dell’ Ordine tutelare i cittadini dai reati.

    A Milano tutto questo è pura utopia.

    Il mio slogan ? Voce agli onesti.

    Carlo

  2. L’HABITAT
    i milanesi, sono così contenti del loro lungimirante voto, “arancione”
    che hanno adottato il modo di vivere come loro habitat naturale.

    E’ un pò come nella foresta, gli animali cacciano per la soppravvivenza.

    A Milano, zingari e balordi, ( essendo stati introdotti legalmente )
    per forza di cosse, cacciano per la loro sopravvivenza.

    C’è chi caccia e c’è chi viene cacciato ( i milanesi sono le prede )

  3. Ecco sulla Sicurezza, cosa fa scrivere Granelli sul sito del Comune di Milano…

    Sicurezza

    Granelli: “Condivisibili le parole della Corte dei Conti sull’efficacia dei militari”

    L’assessore: “Per i servizi di pattugliamento, abbiamo chiesto personale delle Forze dell’Ordine e ci conforta l’analisi della Corte dei Conti”

    Milano, 14 giugno 2013 – “Le parole della Corte dei Conti sull’efficacia dell’impiego dei militari in servizi di perlustrazione e pattuglia nelle città sono non solo condivisibili ma anche così chiare da mettere la parola fine alle polemiche assurde che il centrodestra ha ideologicamente promosso negli ultimi due anni”.

    Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale, ha così commentato l’indagine dalla Corte dei Conti sull’utilizzo delle Forze armate per compiti di pattugliamento e sicurezza nelle strade delle città italiane (l’operazione “Strade sicure”) e i rilievi lì espressi in termini di efficacia.

    “Oggi, dopo le valutazioni del Ministro Alfano e del Presidente della Regione Lombardia, anche la Corte dei Conti ci dà ragione – ha aggiunto Granelli -. Invitiamo chi ancora auspica il ripristino di ‘Strade Sicure’ a leggersi con attenzione l’analisi della Corte dei Conti”.

    “La sicurezza – ha concluso l’assessore – è un tema che affrontiamo con serietà. Proseguiamo sulla strada della collaborazione con tutte le Istituzioni, le Forze dell’ordine e la Magistratura per il presidio del territorio senza rincorrere inutili ossessioni ideologiche, bocciati su tutti i fronti. Abbiamo sempre chiesto l’intervento dei militari per i presidi fissi sugli obiettivi sensibili e, ancora oggi, chiediamo più Polizia di Stato e Carabinieri a Milano. Per quanto riguarda i servizi di pattugliamento, abbiamo sempre ritenuto fosse opportuno ricorrere esclusivamente a personale delle Forze dell’Ordine. E in questa scelta ci conforta oggi anche l’analisi della Corte dei Conti”.

    Ma questo di notte dorme o rimane sveglio per poi la mattina partorire ste boiate ? Signor Granelli ma Lei è convinto di quello che scrive ?

    Quanto ho riportato è di Pubblico Domino ” quindi non ho nessun timore ad essere querelato da Lei. Ma mi dice dove abita ?

    Ma Lei ha visto il Ces dove si trova ? Sa di cosa vive un criminale ? Sa cosa subiamo a causa Sua in zona 4 ? A dimenticavo la presidentessa è del Suo stesso partito…quindi visti i proclami della Sua collega sul programma sempre pubblico mi vien da ridere…anzi piango.

    Siete come gli struzzi. Con la testa sotto la sabbia. Non vedete nulla. Bravo. Un consiglio: vada a far visita alla signora di 74 anni scippata in piena mattinata. Sarebbe cosa gradita altrimenti dobbiamo pensare che Lei è solo dalla parte dei cattivi…..

    Un Suo Estimatore

  4. DOMANDA:

    ma ………….al sciur Granelli, al sciur Pisapi……a

    LEGGONO I COMMENTI ?????

    Se non li leggono o non sanno che esiste cronaca Milano
    resta tutto come una urlata controvento.

  5. FUORI DAL TEMA:
    IL PISAPIA COLPISCE ANCORA !!!!!!!!!
    a “piotizzato” che la movida milaanese, da sede storica nel centro o località dello squallore di Milano

    “potrebbe” ewssere trasferita nelle periferie..
    PRECISAMENTE ZONA LAMBRATE

    esultate dunque cari residenti di Lambrate
    finalmente il Pisapi……a, pensa anche a Voi
    questo si che è un bel programma di riqualificazione delle periferie

    zingari e balordi + movida
    h 24 su 24 non stop, state belli allegri.

    MAGNIFICAT

  6. Caspita Fabyo ho letto anche io sto parto dell’ avvocato Arancione. Lambrate ? Forse il sindaco non ha visto cosa capita la domenica pomeriggio al Parco Lambro.

    Tanto che ci siamo potrebbe mettere a disposizione l’ Idroscalo. Rom + balli + delinquenti. Tutti appassionatamente in un bel catino.

    Posso dirlo ? Sindaco ci sei o ci fai ?

    • PROVERBIO:
      il Pisapia è un avvocato…….

      dunque è propriovero il proverbio che in milanese testualmente dice:
      Sta mei un rat in buca a un gatt, putost che un om in man a un avucàtt.

      Ciumbiia !!!!!
      il Pisapi…..a
      HA IN MANO TUTTI I MILANESI

      è grave la situazione !

  7. Cioa Fabyo,

    Ho la netta impressione che al Pisap…pirla stia brucinado un pochino il sederino. Due cose che ho notato:

    Vle Puglie – Piazza Salgari domenica 22. ” Solita movida di Rom ” , clandestini ec. Passo come tutte le domeniche a godermi lo spettacolino del degrado della zona che manco a farlo apposta e non è uno scherzo ha il suo ” PICCONATORE ” – signora assalita con mazza alla ore 13.00 ed intervento della Polizia, Polizia presente in assetto leggasi ” Anti Sommossa “. Scoppia tafferuglia e alè partano all’ attacco.

    Sarà magra consolazione ma … per una volta ho goduto. Non solo. Parco Lambro – domenica, ci vado per non andare nel casino dell’ Alessandrini anche se la Forza Pubblica è presente, arrviamo e zero schiamazzi, 3 pattuglie della Polizia che girano sempre, non si fermano mai se non per due parole con le persone, non solo, anche 2 pattuglie della Locale. Fermano un tizio, vestito bene e… spedito in questura fino all’ indomani.

    Due sono le cose:
    – Trattasi di fuoco di paglia per tener buoni noi bauscia
    – La gente è talmente incazzata che qualche missiva deve essere arrivata.

    Fosse sempre così, Milano potrebbe riprendere il posto che gli spetta ma non mi illudo.

    saluti

    • Non credo, ormai Milano è persa, salvo il fatto che alle prossime votazioni, si candidi
      qualcuno decisamente NON ARANCIONE
      ma sarà improbabile, perchè con i venti che corrono, sarà colpevolizzato di essere un FASCISTA.

      Oggi se dai dello ( STROLIGO ) a uno rom, trovi qwuello o quella che dice che sei cattivo
      Oggi se ti lamenti che INTERI QUARTIERI SONO IN MANO A ISLAMICI/SUDAMERICANI
      e ogni sorta di STRAFECCIA SOCIALE sei un razzista.

      Salvo il caso che poi, proprio “gli accoglienti” quando passano vicino alle “razze aliene”
      sono i primi a dire che c’è da avere paura, allora sorridohno leccando il CLO.
      per chi non è d’accordo, mi dispiace per lui o per Lei.

      IO HO IL CORAGGIO DELLE MIE OPINIONI e non mi vergogno
      sono un razzista poichè il razzismo lo subisco

      sono fascista perchè vedo lo schifo sociale che pervade attraverso l’ipocrita perbenismo sociale
      fatto da una massa di cittadini bilotti, pervasi da falso civilismo sociale.

      Il vero civilismo sociale è quando una idea o un popolo, non deve prevaricare su di un altro

      Il vero civilismo sociale è quando la “solidarietà sociale” non danneggia gli altri

      Se così non è il perbenismo sociale, si trasdforma in una meschina presa per il culo
      SOTTOLINEO CULO

      ormai Milano è persa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here