Rom piazza Milizie Milano oasi ecologica, in arrivo recinzioni e cancelli, soddisfatti i residenti che avevano scritto a CronacaMilano

Il 13 giugno 2013 avevamo pubblicato l’appello di una residente che, parlando a nome di tutto il quartiere, si è rivolta alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) raccontando la situazione di gravissima illegalità esistente attorno all’area dell’Oasi ecologica di piazzale delle Milizie.

 

La nostra lettrice ha descritto senza mezzi termini (e con numeroso fotografie) l’attività dei rom che, nel piazzale, intercettavano i cittadini costringendoli a cedere loro i propri rifiuti, al fine di selezionarli per cercare rottami tecnologici o parti rivendibili. Il tutto tra minacce, traffici e degrado, poiché la pattumiera “scartata” veniva poi abbandonata sul marciapiede, creando una situazione intollerabile anche dal punto di vista igienico.

 

Dopo la pubblicazione del nostro articolo, il 14 giugno 2013 è stata depositata un’interrogazione comunale, indirizzata al Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e all’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli.

 

Il documento è stato predisposto dal consigliere di Zona 6 Valerio Federico (Radicali), con le firme ulteriori di Vittorio Tavolato (Pd, sempre di Zona 6), nonché dei consiglieri comunali Marco Cappato (Radicali), Emanuele Lazzarini (PD) ed Elisabetta Strada (Lista Civica per Pisapia).

 

Adesso, dopo 13 giorni, si è svolto l’incontro tra l’Assessore Granelli, la Direzione di AMSA, la Polizia locale, il Presidente di Zona 6 Gabriele Rabaiotti e il Consigliere zonale Valerio Federico, per fare il punto sulla situazione di piazzale delle Milizie. E i passi percorsi sono incoraggiati.

 

“Il terreno adiacente Piazzale delle Milizie – ci hanno spiegato Valerio Federico e i Giovani Democratici, – trasformatosi in una discarica con ammassi di rifiuti urbani contenenti anche sostanze pericolose, è stato messo in sicurezza e a breve partirà la bonifica. AMSA inoltre – ha aggiunto Federico, – ha iniziato a rimuovere giornalmente eventuali rifiuti abbandonati fuori dalla Ricicleria.
“Ora – ha proseguito ancora il consigliere, – l’Amministrazione comunale e AMSA attueranno una serie di misure finalizzate all’interruzione immediata delle attività illecite di deposito dei rifiuti al di fuori degli spazi autorizzati, a partire dalla realizzazione di una recinzione dell’area antistante la ricicleria con due cancelli, in ingresso e in uscita, impedendo così l’accesso a malintenzionati, sia durante l’orario di apertura della ricicleria, sia durante la chiusura.

 

Soddisfatta, per ora, anche la residente, che ha nuovamente scritto alla nostra Redazione dicendo: “Grazie della segnalazione. Speriamo davvero che alle parole seguano a breve anche i fatti. Indubbiamente il vostro articolo ha aiutato molto la nostra causa”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Per i Rom a Milano stanziati 6 milioni di euro, ecco tutte le spese del Piano approvato dal Comune

Rom piazzale delle Milizie Milano davanti oasi ecologica, “Ogni giorno estorsioni e minacce per ottenere i rifiuti, aiutateci!”

Rom zona 4 Milano e problemi con residenti, tutto quello che il Comune non dice, ma i cittadini scrivono

Rom viale Corsica via Mezzofanti Milano, una lettrice: “Siamo preoccupati per i nostri bambini, l’area è un viavai di nomadi che si stanno allestendo un nuovo campo abusivo”

Rom viale Rimembranze di Lambrate Milano, la disperazione dei residenti: “Non ce la facciamo più! Siamo assediati, aiutateci!”

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. HAHAHA IL FURTO DELLA MONNEZZA! Non riesco ad essere solidale, perdonatemi, lo avete votato voi, in piazza duomo c’erano migliaia di persone con la bandiera arancione ora godetevi il vento che cambia, anche se ha quel profumo di spazzatura

  2. PERCHE ? PERCHE ? PERCHE ?
    i milanesi si vogliono escludere socialmente dalla realtà ormai costituita e ampiamente votata ?

    Perchè mettere un cancello, che escluderà i milanesi dal quieto vivere quotidiano di chi ha ricevuto
    ampio potere ad agire dai milanesi stessi ? ( vedi l’ultimo voto )
    ( no non ancora quello ecologico intendo quello arancione, quello prima di quello ecologico )

    hai hai hai !!!!

    questa è discriminazione sociale.

    Poveri milanesi, vengono esclusi dal vivere sociale degli ZINGARI ( S T R O L I C H )

    i milanesi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here