Sequestro cocaina Linate Guardia di Finanza Milano, oltre 4 chili di neve dentro pesce congelato. Foto

Sequestro GdFL’operazione è stata condotta dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano, con la collaborazione dei funzionari della locale Agenzia delle Dogane, dediti all’attività di monitoraggio e controllo doganale

 

In base a quanto spiegato, nella tarda serata del 7 luglio, all’aeroporto “E. Forlanini” di Linate è sbarcata una ragazza ecuadoriana di poco più di 20 anni, da tempo residente nell’hinterland genovese.

 

La giovane, proveniente da Guayaquil via Amsterdam, “Aveva occultato all’interno del proprio bagaglio alcuni contenitori refrigeranti per alimenti – spiegano le Fiamme Gialle, – che contenevano tre grandi blocchi di pesce congelato in uno spesso strato di ghiaccio”.

 

L’abilità degli uomini della Compagnia di Linate e dei funzionari della locale Agenzia delle Dogane, dediti all’attività di monitoraggio e controllo doganale, ha però consentito di intuire che non si trattava esclusivamente di comune cibo congelato.

 

“Dopo aver proceduto ad operare un foro nei blocchi – spiegano ancora le Fiamme Gialle, – costituiti da mitili, ghiaccio e pesce tritato, sono stati rinvenuti 9 involucri costituiti da uno strato di nastro isolante nero, contenenti una sostanza di colore bianco che reagiva positivamente al Narco-Test della cocaina”.

 

I  questo modo, i militari hanno recuperato ben 4 chili e mezzo di stupefacente purissimo.

 

Al termine dell’operazione antidroga la donna è stata condotta nel carcere di San Vittore di Milano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Milano.

 

La ventenne, arrestata in flagranza di reato, dovrà ora rispondere di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Maxisequestro cocaina Linate, pesce secco, vestiti e carta imbottiti di droga

Uccelli esotici morti aeroportoLinate, 200 esemplari nei bagagli di tre maltesi

Sequestro quadro Lucio Fontana aereoporto Linate, era l’unico passeggero di un volo privato da Zurigo e ora dovrà pagare quasi 500mila euro di Iva. Ma non solo

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here