Furto appartamento via Trescore Milano; i numeri si impennano, l’assessore alla Sicurezza: “Mettete porte blindate, grate e antifurti”

Marco-GranelliSi entra nel cuore dell’estate e, come ogni anno, i milanesi si trovano a fare i conti, oltre che col caldo, anche con i numerosissimi topi di appartamento presenti in misura massiccia nel capoluogo meneghino.

 

Con la bella stagione, infatti, si sa, aumentano le possibilità di stare all’aperto a godersi la città. Di pari passo, però, si moltiplicano le probabilità di vedersi svaligiare la propria casa.

 

L’ultimo episodio in ordine di tempo è quello accaduto sabato 13 luglio in via Trescore, in zona viale Zara, dove due albanesi di 26 anni, entrambi con precedenti penali, sono stati arrestati dalle forze dell’ordine.

 

Secondo quanto emerso, ad allertare la polizia è stato uno dei condomini che ha notato due uomini arrampicarsi su uno dei balconi posti al primo piano del caseggiato.

 

I due criminali, dopo aver forzato la tapparella elettrica di una portafinestra sono riusciti ad introdursi nell’appartamento.

Ma è stato proprio all’interno dell’abitazione che gli agenti  – giunti tempestivamente sul posto – sono riusciti a coglierli sul fatto.

 

Non avevano ancora intascato nulla ma, inequivocabile, è stato il rinvenimento di alcuni attrezzi da scasso, un paio di guanti e una torcia elettrica immediatamente sequestrati.

 

Un terzo complice, appostato sotto il balcone a far da palo e notato da altri testimoni, sarebbe riuscito a far  perdere le sue tracce prima del sopraggiungere degli agenti.

 

Per prevenire i furti in appartamento, l’assessore alla Sicurezza di Milano, Marco Granelli (nella foto), nei giorni scorso ha distribuito un depliant con i consigli per i cittadini. Nelle prime 4 posizioni:

– dotarsi di porte blindate

– utilizzare vetri anti-sfondamento

– installare grate

– far inserire l’antifurto

 

I consigli dell’assessore Granelli si inseriscono in un contesto di indiscutibile aumento della microcriminalità milanese, come dimostrato dai dati della Questura relativi alla nostra città nello scorso anno:

– rapine in abitazione: +52,3%

– furti in abitazione: 9,3%

– rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

rapine in pubblica via: 5,2%

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

 

Leggi anche:

Furto in appartamento via Pisacane Milano, smurate due casseforti. I consigli dell’assessore Granelli: “Mettete porte blindate e vetri anti-sfondamento”

Furto appartamento via Kramer Milano, la vittima: “La grata in ferro in mille pezzi; le lacrime, la violenza subìta, l’intimità violata”

Rom viale Suzzani e Fulvio Testi Milano: “Furti nelle case ogni giorno e nessuno interviene, con la giunta precedente c’erano i vigili per i controlli, ora è sparito tutto”

Rom via Trasimeno Milano vicino asilo largo Bigatti: “Sono aumentati i furti in appartamento, rubano i giochi dei bambini e i vestiti della Caritas, bivaccano sui prati e hanno creato orti abusivi tra i tralicci della corrente”

Furto appartamento via Revere Milano zona parco Sempione, dalla periferia al centro, la musica è sempre la stessa

Rom viale Rimembranze di Lambrate Milano, la disperazione dei residenti: “Non ce la facciamo più! Siamo assediati, aiutateci!”

Furto appartamento via Meloria Milano, in pochi mesi è il secondo nello stesso stabile. Le foto della porta scassinata, inviate da una lettrice

 

S.P.

1 COMMENTO

  1. La colpa dei furti è di questo assessore. Un perfetto imbecille che garantisce l’ impunità ai ladri e sbeffeggia con depliant vari i cittadini onesti. Un vero idiota della politica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here