Inseguimento viale Jenner – via Varé Milano per omissione di soccorso, marocchino irregolare guidava con documenti falsi e altro

Polizia_Locale_MilanoE’ successo in Piazza Nigra all’angolo con viale Jenner.

 

Secondo quanto spiegato, un uomo di 37 anni,  originario del Marocco, ha compiuto una manovra azzardata andando a scontrarsi con un motociclista.

 

Questi, caduto a terra, ha riportato alcune lesioni (fortunatamente non gravi). Tuttavia, invece di fermarsi per prestare soccorso come previsto dalla Legge, l’automobilista è andato oltre, allontanandosi a gran velocità.

 

Nei dintorni del luogo dell’incidente stava però transitando una pattuglia della Polizia Locale, i cui agenti hanno notano la Fiat Uno del 37enne sfrecciare a tutta velocità, verso via Bovisasca.

 

Subito all’inseguimento, gli agenti hanno intimano l’alt al conducente.

 

Senza ancora pensare a fermarsi, l’automobilista ha ulteriormente accelerato, finché è stato bloccato in via Varè.

 

Qui gli agenti lo hanno fermato ed identificato, scoprendo il motivo di “tanta fretta”. Secondo quanto emerso, infatti, l’uomo:

– era alla guida di un’auto intestata a un prestanome,

– non aveva la patente italiana,

– aveva un’assicurazione falsificata sulla base di moduli originali che erano stati rubati,

– è in Italia senza permesso di soggiorno.

 

Oltre a tutto ciò, il 37enne, ora, dovrà anche rispondere di guida pericolosa.

.
INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Furto in negozio via Pattari Milano, arrestati due marocchini: erano stati già arrestati il giorno prima, per lo stesso reato

Decreto svuota carceri Governo Letta, cosa dice, principali novità, commenti

Di Redazione

3 COMMENTI

  1. Ma è normale che in uno Stato sovrano come l’Italia possano esserci individui come questo marocchino, che è clandestino e con problemi di legalità? A quanto pare, ce ne sono centinaia di migliaia come lui, ma quasi tutti se la fanno franca. Guidano auto cadenti e nessuno li ferma, non pagano l’ assicurazione, il bollo; vendono merce abusivamente o illegalmente e nessuno parla, occupano un ampio parcheggio e ne fanno il loro porto franco, fanno quello che vogliono in barba alle nostre leggi. Ma che esempio di Stato diamo a questi immigrati? Ovviamente pessimo, se fanno quello che credono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here