Nuove telecamere Duomo Milano, 20 super occhi elettronici per impedire intemperanze tra guglie e terrazze

DuomoUn nuovo sistema per la sicurezza del Duomo, per evitare gesti “esuberanti” di ogni genere: dalle intemperanze, ai voli paracadutistici come quello avvenuto lo scorso 4 luglio, ad opera del 34enne Nicola Di Palma.

 

E’ quanto previsto per la Cattedrale meneghina, che verrà super-protetta da 20 telecamere tecnologicamente avanzate sulle terrazze e in piazza Duomo, collegate con la centrale dei Vigili e con la Questura.

 

Gli inesorabili occhi elettronici saranno attivi 24 ore su 24, anche di notte senza fonti di luce aggiuntive.

 

20 strumenti sorveglieranno il perimetro del Duomo dalla piazza, aggiungendosi ad altre 7 videocamere che vigileranno sulle terrazze e ad un ottavo strumento di ultima generazione, motorizzato, che fornirà una visione generale delle guglie.

 

Il sistema è stato presentato ieri mattina dal presidente della Veneranda Fabbrica, Angelo Caloia, con l’assessore comunale alla Sicurezza di Milano, Marco Granelli, e il comandante della Polizia locale di Milano, Tullio Mastrangelo.

 

Tra i parametri vagliati dalle macchine, rientrerà anche il comportamento delle persone, poiché, come precisato, la Veneranda Fabbrica vuole mettere in sicurezza il simbolo di Milano e impedire nuove “imprese estreme” dalle sue guglie.

 

“Non tutto il male viene per nuocere, come si suol dire”, ha detto Caloia: “Oggi siamo tutti orgogliosi per aver raddrizzato la Concordia, speriamo di esserlo di più anche per il nostro Duomo, soprattutto in vista dei milioni di visitatori attesi per Expo. Tra luglio e agosto abbiamo lavorato intensamente in squadra per realizzare questo progetto”.

 

E mentre il Duomo sarà in sicurezza, la domanda sorge spontanea: la sicurezza sarà anche sul resto della piazza, teatro quotidiano di furti, palpeggiamenti e truffe? Ai cittadini l’ardua sentenza: scriveteci.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Borseggi Milano, 7 arresti in un giorno, tutti in zona Duomo: alla fermata della metro, in Galleria e in un ristorante. E’ questo il benvenuto milanese?

Violenze sessuali Milano, turista francese di 13 anni palpeggiata in corso Vittorio Emanuele. E’ il benvenuto meneghino?

Scippo metropolitana Duomo Milano, vittima scrive a CronacaMilano: “Sono state due zingare, mi hanno bloccata mentre salivo sul treno”

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here