Dirigibile in avaria Milano, doveva pubblicizzare Expo, ma ha causato ritardi a Linate

Arena Civica Gianni BreraEmergenza ad alta quota, ma non è un aerea in avaria, si tratta invece di un dirigibile impazzito.

 

E’ quanto successo martedì 24 settembre 2013, poco prima delle 19.

 

Secondo quanto ricostruito, l’avaria è stata causata a seguito di una piccola collisione avvenuta presso l’Arena civica di Milano.

 

Subito allertati i Vigili del Fuoco, il dirigibile è poi atterrato nel Parco Marx di Sesto San Giovanni, (invece che, come da programma, all’aeroporto di Bresso), dove una squadra del 115 era pronta ad intervenire in aiuto dell’equipaggio, formato da 5 persone.

 

Fortunatamente non sono stati registrati danni a persone, anche se per 20 minuti è stato chiuso il traffico aereo dell’aeroporto di Linate.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. Ma quali provvedimenti verranno presi a carico del pilota che ha urtato un traliccio della luce dell’arena (per un’errata manovra) mettendo in pericolo i passeggeri, bloccando il traffico aereo e per non parlare di cosa sarebbe successo se lo stesso fosse caduto sulla città ?
    Ma come, se con l’auto intralci la sede tranviaria a momenti ti arrestano per interruzione di pubblico servizio e in questo caso quali saranno le sanzioni previste ?
    Non capisco la necessità di autorizzare questo tipo di attività sopra una città trafficata e caotica come milano dove nel caso di incidente si provocherebbero non pochi danni a persone e cose, con tutti gli spazi liberi che ci sono in campagna. Ci sono modi più sicuri per fare pubblicità che non far volare dirigibili sopra le nostre teste.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here