Tentato stupro via Rogoredo Milano, 32enne immobilizzata alla fermata dell’autobus

ArrestoE’ successo nella notte di lunedì 1 ottobre 2013,  presso la stazione ferroviaria in via Rogoredo.

 

In base a quanto spiegato dai Carabinieri, la vittima è una donna di 32 anni, italiana.

 

La donna stava aspettando l’autobus, quando è stata notata da un uomo di origine marocchina, in bicicletta.

 

Il malvivente ha iniziato ad importunare la 32enne, purtroppo passando molto velocemente dalle parole, ai fatti.

 

Spaventata, la donna è riuscita a fuggire ma, l’uomo, non si è rassegnato, e ha continuato a tallonarla.

 

Inutili, in tutto ciò, le grida della 32enne; due passanti nordafricani, infatti, in un primo tempo avrebbero cercato di intervenire verbalmente contro l’aggressore ma, apostrofati dal malvivente con uno scambio di frasi, avrebbero poi desistito.

 

Nessun intervento anche da parte degli automobilisti, fino al provvidenziale arrivo di una Gazzella del 112, per caso in transito proprio in via Rogoredo.

 

Immediato l’intervento dei Carabinieri, che hanno bloccato l’aggressore proprio mentre, ancora, era riuscito ad immobilizzare la vittima, e stava per procedere al peggio.

 

Per lui, risultato essere un senzatetto con precedenti, sono scattate le manette.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi:

Violenze sessuali Milano, turista francese di 13 anni palpeggiata in corso Vittorio Emanuele. E’ il benvenuto meneghino?

Rapina in casa via Venini Milano, ragazza legata alla sedia e imbavagliata per 4 ore

Ragazza aggredita Milano via Neri, presa a pugni in faccia e ferita con un coltello alle 3 del pomeriggio

Furto in appartamento via Smareglia Milano, ferita con una coltellata una 21enne che era in casa con un’anziana, in pieno pomeriggio

Molestatore filobus 91 Milano, palpeggiata una ragazza di 28 anni in compagnia del padre

 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. E’ xenofobia dire di essere preoccupati per l’eccessivo e disordinato numero di immigrati che si sistemano in Italia senza lavoro? E’ discriminare, se si dice che il nostro livello medio sociale e culturale si sta abbassando notevolmente e sempre più, per l’arrivo di innumerevoli clandestini analfabeti o quasi che gravano sulle nostre tasche, dato che non trovano lavoro? E’ ingiusto dire che molti immigrati fanno del reato parte intrinseca della loro cultura o del loro modo di pensare? E allora credo proprio che moltissimi Italiani siano diventati xenofobi, discriminatori e ingiusti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here