Parcheggiatori abusivi ospedali San Carlo e San Paolo Milano, una vittima: “Sono stranieri, estorcono in pieno giorno davanti a tutti”

ParcheggiatoreIl fenomeno dei parcheggiatori abusivi, a Milano, è sempre più diffuso. Dopo i casi di corso Como e della vera e propria piaga di corso di Porta Nuova, ecco una nuova segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) circa la gravissima situazione nei parcheggi adiacenti agli ospedali San Carlo e San Paolo. “Ho appena avuto l’ultima lite – spiega il nostro lettore, – sono stranieri, estorcono in pieno giorno davanti a tutti. I vigili urbani a Milano cosa servono?”. Di seguito il testo della segnalazione:

 

IL FENOMENO, SEMPRE PIU’ ESTESO – “Parcheggiatori abusivi? – scrive il nostro lettore, il signor F.A. – Mica soltanto in corso Como.

.
L’ORGANIZZAZIONE: PETTORINE E BIGLIETTINI – avanti agli ospedali San Carlo e soprattutto San Paolo – prosegue il cittadino, – sono organizzati con pettorine fluorescenti e bigliettini

 

NIENTE SOLDI? LITI, ESTORSIONI  E PAURA PER LA PROPRIA AUTO – “Poi ci sono le liti pesanti se ti rifiuti – racconta ancora il nostro lettore.

– “Sono stranieri, estorcono in pieno giorno davanti a tutti – sottolinea.

– “Ho appena avuto l’ultima lite davanti al San Paolo, poco fa (lunedì 1 ottobre 2013, ndr), – e sempre c’è il timore di ritrovarsi la macchina rovinata.

.

A MILANO I VIGILI URBANI A COSA SERVONO? – “In più, di fatto impediscono che si paghino al Comune le strisce blu.

– “I vigili urbani, a Milano, cosa servono? Saluti – conclude il lettore, – F.A”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom piazza Belfanti Milano, le foto di due nomadi letteralmente infilati dentro i cassonetti di abiti della Caritas

Parcheggiatori abusivi Milano zona Corso Como, nessun intervento ed estorsioni continue, la mail di un lettore

Parcheggiatori abusivi Milano Bastioni di Porta Nuova. Tutto è come prima

Parcheggiatori abusivi Milano Bastioni di Porta Nuova, il racconto di una residente: “Le estorsioni, le scuse della Polizia locale per non eliminare il problema”

Di Redazione

3 COMMENTI

  1. Ma l’Italia è una nazione sovrana? Se sì, perché non si catturano questi delinquenti dei parcheggi e non si rimandano ai loro Paesi,come indesiderati, senza ascoltare le voci evangeliche di nessuno? E’ un diritto parcheggiare la propria auto, senza subire estorsioni che possano portare a tragedie? E se gli Italiani, angariati continuamente da questa gentaglia,si decidessero di fare una class action contro uno Stato sordo o insensibile alle lamentele?

  2. E se una decina o piu di automobilisti, si ritrovassero assieme e dare una bella legnata di botte a questi soggetti? A mali estremi estremi rimedi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here