Furto in appartamento via Amoretti Milano, preso un 16enne albanese, fuggiti due complici coetanei

Marco-GranelliE’ successo lunedì 4 novembre 2011 in via Amoretti.

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, alcuni minorenni sono riusciti ad introdursi in un appartamento.

 

Intervenuta una pattuglia, gli agenti sono riusciti a bloccare uno dei giovanissimi malviventi che, una volta identificato, è risultato essere un ragazzino di soli 16 anni, di nazionalità albanese.

 

Gli agenti sono riusciti a recuperare la refurtiva anche se, a differenza del 16enne, i suoi due complici, coetanei, hanno fatto in tempo a dileguarsi.

 

E mentre il Comune si occupa di far “sloggiare” da piazza Duomo i chioschi presenti da 40, negando l’esistenza di un allarme sicurezza in città (nella foto l’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli, PD), i dati della Questura hanno registrato, nell’ultimo anno, l’aumento delle seguenti tipologie di reato sul suolo milanese:

– rapine in abitazione: +52,3%

– rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– rapine in pubblica via: 5,2%

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

– violenze sessuali: +9%, con 513 casi all’anno, pari a 1,4 violenze sessuali compiute al giorno

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Ragazzo pestato e rapinato via Padova Milano, in 5 contro 1 per rubargli la moto. E’ grave

Furti rom Forlanini Milano, un lettore: “Ho subito un furto in appartamento e 2 all’interno dell’auto, alla quale mi hanno pure sfondato i vetri!”

Rom e furti auto via Mecenate Milano, vittima che dopo il furto continua a pagare il finanziamento, spiega che i nomadi arrivano muniti di carroattrezzi e nessuno interviene

 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. I numeri parlano da soli. Siamo esasperati dalle condizioni di insicurezza nelle strade. Sono stato a Londra e a Budapest recentemente e la situazione è completamente diversa. Il problema non è l’immigrato in quanto tale ma la qualità dell’immigrazione che l’Italia attira. Qui vengono da tutto il mondo perchè la legalità non esiste. La nostra classe politica può dire quello che vuole e negare la realtà ma l’evidenza è sotto gli occhi di tutti. Prima mandiamo via questi cialtroni poi puliamo le strade e ripristiniamo la legalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here