Uomo aggredito via Cogne Milano, gravissimo il 54enne pestato a Quarto Oggiaro

AggressioneE’ successo alle 16,30 circa di mercoledì 13 novembre 2013 in via Cogne, a Quarto Oggiaro.

 

Secondo le indagini della Polizia di Stato, un uomo di 54 anni stava rincasando quanto è stato  fermato da tre ragazzi.

 

Per motivi ancora da acclarare, uno dei giovani si sarebbe scagliato sull’uomo, cominciando a picchiarlo selvaggiamente.

 

Il pestaggio è continuato fino a che, la vittima, è stata ridotta in fin di vita.

 

Contattata la moglie del 54enne dagli agenti, la donna, che secondo quando spiegato dalla Polizia vive nell’appartamento in condizioni igieniche drammatiche, ha raccontato che prima dell’aggressione l’uomo ha parlato al citofono con qualcuno che conosceva ed è sceso in strada per incontrarlo.

 

Secondo alcuni testimoni oculari, solo uno dei ragazzi avrebbe compiuto il pestaggio, mentre gli altri due sarebbero rimasti fermi a guardare.
Il 54enne è attualmente ricoverato presso il reparto di psichiatria dell’ospedale Niguarda, in stato di shock, con una prognosi di 20 giorni per le gravi lesioni riportate.

 

Le indagini sono attualmente aperte.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here