Furto bicicletta davanti videocamera banca Milano: “Sono schifata, in Olanda nemmeno le chiudono e nessuno le prende”

Marco-GranelliNegli ultimi due anni l’uso della bicicletta, a Milano, è stato incoraggiato in ogni modo. Di pari passo ne sono aumentati i furti, addirittura davanti agli ospedali. Ma non solo. E il paradosso aumenta quando i ladri colpiscono segna ritegno anche davanti alle videocamere all’ingresso delle banche, come raccontato da una nostra lettrice che, indignata, ha inviato la sua segnalazione alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it). La lettrice conclude spiegando che, nonostante l’indignazione, poi torna comunque sempre ad acquistare una nuova bici ma, la domanda spontanea, è quando aumenteranno i controlli per impedire che fatti come questo continuino a ripetersi (nella foto, l’assessore alla sicurezza di Milano, Marco Granelli). Nel dettaglio:

 

ENNESIMA BICICLETTA CHE MI HANNO RUBATO. QUESTA VOLTA, DAVANTI ALLA VIDEOCAMERA DI UNA BANCA” – “Notte piovosa quella del 7 novembre 2013 – scrive la nostra lettrice, la signora S.C.– ed ennesima bicicletta che mi hanno rubato.

– In questo ultimo episodio – aggiunge – davanti alla videocamere della Banca.
AVREI DOVUTO ABTUARMI, MA NON E’ COSI’” – “Dopo tanti furti subiti – prosegue la cittadina –, ormai avrei dovuto abituarmi alla triste pratica, invece non è così.
 “SONO SCHIFATA!” – “Sono schifata!!! – esclama S.C. – Perché in Olanda nemmeno le chiudono, ma nessuno le prende.
“CONTINUO A OSTINARMI A SPORGERE DENUNCIA, MA POI COMPRO SEMPRE UNA NUOVA BICI” – “Io, da green eroe ‘ciclista a Milano’ mi ostino ad indignarmi e sporgere formale denuncia. – scrive la cittadina.

– “Poi, inevitabilmente, torno a comprare ancora una nuova bici – conclude sconsolata.

– “Non ai mercati del furto – precisa –, ma con regolare scontrino, nei supermercati o nella grande distribuzione.  Grazie, S.C.”

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Biciclette rubate Milano via Uruguay, le vittime hanno incontrato i ladri: erano i vicini di casa

Rapina supermercato Milano, ladro fuggito in bicicletta dopo aver sguainato una pistola

Ancora problemi Area C Milano: una mamma prova a girare con i suoi due bimbi in bici, a piedi e con i mezzi pubblici. Ecco tutti gli ostacoli che ha dovuto affrontare

Incrocio via Settembrini Scarlatti Milano, un lettore: “Mancano gli scivoli per i disabili, in più anziani e mamme con i passeggini devono fare le acrobazie. I vigili passano e fanno finta di niente”. Foto

Furto biciclette via Jommelli Milano Clinica Città Studi, un lettore: “Sono andato in ospedale e mi hanno rubato la bici, in un’ora, in pieno giorno! E’ una vergogna!”

Furto biciclette via Ampere Milano, davanti alla piscina Ponzio, la vittima: “Mi hanno detto che è normale; possibile che davanti una piscina comunale non ci sia né un vigile né un poliziotto?”

di Redazione

1 COMMENTO

  1. Era successo pure a me tempo fa. Bici parcheggiata fuori dalla banca davanti alla telecamera e poi rubata in pieno giorno. Solo che chiedendo all’interno la registrazione, si sono praticamente messi a ridere. La telecamera é solo ad uso esclusivo della banca per qualcosa che succede alla banca stessa, e non certo per uso di avvenimenti esterni che non riguardano a loro anche se sei un cliente a meno che non venga richiesta dalle forze dell’ordine tramite una richiesta del questore. I ladri questo lo sanno benissimo, per questo rubano imperterriti anche davanti agli obiettivi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here