Sequestro addobbi natalizi Nova Milanese, Gdf scopre 30mila prodotti non sicuri

sequestro Gdf MilanoL’operazione è stata svolta giovedì 21 novembre 2013, dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano.

 

30.000 OGGETTI NATALIZI SEQUESTRATI – Con l’approssimarsi delle festività natalizie, le Fiamme Gialle hanno intensificano i controlli a tutela dei consumatori e degli esercenti regolari.

– In tale contesto, i militari hanno verificato e sequestrato oltre 30.000 prodotti, prevalentemente oggettistica per la casa e addobbi natalizi per un valore commerciale di circa 80.000 euro, pronti per la vendita ma privi dei requisiti previsti dalla vigente normativa.

 

IL MAGAZZINO A NOVA MILANESE – In base a quanto spiegato, i prodotti erano conservati presso un grossista di origine cinese a Nova Milanese (MB).

 

LE VIOLAZIONI DELLA LEGGE – La merce sequestrata dai finanzieri, per la maggior parte Made in Cina, è risultata irregolare, in quanto priva dell’indicazione del importatore e/o distributore in Italia.

– “Tale violazione non è di modesta entità – ha spiegato la Gdf, – in quanto la normativa italiana impone la tracciabilità della merce al fine di garantire e tutelare il consumatore, nonché consentire l’individuazione del soggetto responsabile in caso di danni causati da prodotti difettosi o alterati”.

– “I prodotti, inoltre – hanno aggiunto i finanzieri -, erano sprovvisti anche di qualsiasi etichettatura con le indicazioni circa la presenza di materiale tossico, della descrizione dei componenti del prodotto e delle modalità d’uso in lingua italiana”.

 

LA SANZIONE COMMINATA – I militari della Tenenza di Seregno hanno pertanto segnalato, alla Camera del Commercio di Monza e Brianza, il rappresentante legale dell’esercizio commerciale.

– L’uomo è stato sanzionato per 25.800 euro anche se, la legge, “Consente al distributore di ottenere la restituzione del materiale sequestrato – hanno concluso le Fiamme Gialle -,  qualora adotti le misure idonee a garantirne la conformità con quanto previsto dal Codice del Consumo”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Indagine sull’illegalità Confcommercio Milano, in Lombardia il fenomeno costa 3 miliardi di euro l’anno, 1,6 miliardi a Milano

Sequestro Gdf Milano Fiera Eicma, scoperte 13 moto identiche agli inediti di Piaggio e Honda

Sequestro Guardia di Finanza Monza, irregolari oltre 6 milioni di prodotti cinesi

Dolci sequestrati mercato via Vespri Siciliani Milano, 250 chili di cioccolatini e caramelle irregolari

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here