Spacciatore pendolare via Pacini Milano, faceva su e giù da Roma alla capitale lombarda

Polizia_Di_StatoLe attività di indagine sono state compiute dalla Polizia di Stato.

 

Al centro dell’operazione un ragazzo di 26 anni, originario della Nuova Guinea.

 

In base a quanto emerso, il giovane era “solito” trasportare droga tra Roma e Milano, come un vero “pendolare”.

 

Raggiunto dagli agenti del commissariato Città Studi, il 26enne è stato bloccato via Pacini, e sottoposto a perquisizione.

 

Trovato in possesso di 1 chilo di marijuana, per il malvivente sono scattate le manette.

 

Per lui, l’accusa è di detenzione e spaccio di stupefacenti.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Dimostrazione cani antidroga Gdf Milano presso scuola Achille Mauri, fotogallery e video

Controlli carabinieri Milano, arresti per spaccio, guida in ebbrezza, furto biciclette e altro

Spaccio marijuana Vimercate davanti a scuola, i consumatori sono studenti, molti minorenni

Spaccio studenti Milano Cerro Maggiore, presi un 16enne e un 17enne

Droga e alcol minorenni Milano, ricoverati in 9 mentre trascorrevano la nottata in discoteca

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here