Viaggi per profughi siriani Milano, arrestata organizzazione che favoriva immigrazione clandestina

PoliziaIl sogno del Nord Europa: bramato da cittadini siriani in Italia e determinati a non fermarsi, comunque, là dove il mare non c’era a permettere viaggi precari e spesso dall’esito letale.

 

In tale ambito agiva una banda che favoriva l’immigrazione clandestina e, nello specifico, i profughi siriani ospitati presso il centro di accoglienza di via Novara.

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, solo dall’11 al 20 novembre 2013 sono stati documentati 6 trasferte, per 37 profughi complessivi.

 

Dalle indagini svolte è emerso che i raduni avvenivano nell’area antistante la stazione Centrale oppure nella fermata di Molino Dorino.

 

Il giro era  gestito da 11 persone, 9 delle quali arrestate dalla Squadra Mobile di Milano: 5 italiani, 2 egiziani, 1 siriano e 1 marocchino.

 

All’interno del gruppo, ogni malvivente aveva un ruolo preciso nell’organizzare le trasferte, poiché, mentre alcuni agganciavano i possibili clienti, altri poi contrattavano il prezzo, mentre altri ancora si occupavano della logistica, dei mezzi e del trasporto vero e proprio delle persone.

 

Come spiegato dalla Questura, gli ultimi due indagati, italiani, erano stati fermati lo scorso 18 novembre, sull’Autostrada A22, mentre trasportavano 11 siriani.

 

Per tutti l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina aggravato in concorso.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Clandestini via Paolo Sarpi Milano, in 15 in 50 metri quadri

Documenti falsi Milano, 4 malviventi hanno truffato migliaia di stranieri con proventi di milioni di euro

Documenti falsi Milano, due egiziani fabbricavano permessi di ogni tipo

Falsario a Milano, in cantina produceva decine di permessi di soggiorno

Lingotti d’oro falsi zona Imbonati Milano, egiziano denunciato per 16 barre placcate invece che d’oro massiccio

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here