Nuova Éspria Lavazza, il grande espresso in un sistema ultracompatto

A ridosso delle feste natalizie, nella rosa dei regali utili, oltre che belli, un posto di prima classe è da attribuire all’ultimo nato in casa Lavazza che, arricchendo sempre le sue proposte, ha sfornato un modello nuovo fiammante nella gamma A Modo Mio, realizzato in partnership con il leader internazionale degli elettrodomestici Electrolux.

 

La nuova nata è Éspria, una macchina che fa di semplicità e compattezza i suoi imperativi, per un consumatore che ama l’espresso e cerca prestazioni al top.

 

Contenuta nelle dimensioni e semplice da usare, Éspria è studiata per adattarsi agli spazi e alle abitudini dei consumatori italiani, con una particolare attenzione all’eleganza. Il suo design moderno ed essenziale, infatti, riesce a coniugare il piacere del palato, a quello della vista, puntando sulla carta vincente delle dimensioni ultra-compatte.

 

Disponibile nei tre colori, Ebony Black, Off White e Love Red, l’ultima nata è profonda solo 32 cm e larga 12,8 cm: piccole dimensioni per grandi performance, un piccolo concentrato di tecnologia per garantire un espresso a regola d’arte.

 

Lavazza prosegue, così, nel suo percorso di ricerca e innovazione, continuando a investire nel mercato del caffè “porzionato” e ampliando la gamma del sistema espresso-casa A Modo Mio, al fine di garantire un vasto assortimento e la copertura di tutte le fasce di prezzo.

 

Éspria va ad aggiungersi così alle “sorelle maggiori” Favola, Favola Plus e Favola Cappuccino, oltre all’esclusiva Espressgo, il sistema che permette di preparare l’espresso A Modo Mio in automobile, in camper, in barca o in qualsiasi altro mezzo che disponga di un attacco di alimentazione a 12 V.  

 

Attraverso modalità di utilizzo semplici ed intuitive, la temperatura del caffè erogato viene controllata elettronicamente grazie alla tecnologia della caldaia “Thermoblock” perché sia sempre ottimale (79-83 °C). In più, la quantità di espresso è quella che si preferisce, grazie al tasto “Stop & Go” e alla griglia di acciaio inox regolabile su tre diverse altezze, per tazze di tutte le taglie.

 

Oltre alla quantità dell’espresso, fondamentale anche la sua qualità, garantita dalle capsule dell’ampia gamma Lavazza A Modo Mio, in cui sono racchiusi oltre cento anni di passione ed esperienza dell’azienda torinese, capaci di portare nelle case degli italiani il piacere di un espresso sempre perfetto. Qualità superiore e gusto autentico sono dunque gli “ingredienti segreti” che rendono ogni tazzina un’esperienza unica e indimenticabile.

 

In questo senso, esclusiva e pregiata la gamma di miscele A modo Mio realizzate per soddisfare tutte le sfumature di gusto: Intensamente, Deliziosamente, Cremosamente Dek, Appassionatamente, Divinamente, Magicamente, ¡Tierra! Intenso, Caffè Crema Lungo Dolcemente, Soavemente e la più recente Vigorosamente.

 

Nota d’autore nella sintonia di piacere offerta da Lavazza, sono gli estimatori delle miscele A Modo Mio: oltre a buongustai ed appassionati, non mancano anche  i grandi chef italiani, come Davide Oldani, Massimo Bottura e Antonino Cannavacciuolo.

 

Un’affinità elettiva costruita intorno a un unico snodo: la passione per la qualità. Differenti per stile, per filosofia e per approccio con la cucina d’autore, i tre chef trovano nell’eccellenza delle capsule Lavazza A Modo Mio la perfetta pausa da gustare personalmente.

 

Maggiori informazioni su: http://espria.lavazzamodomio.it/

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here