Rapina negozio cosmetici Milano corso Vittorio Emanuele, dipendenti malmenati e 21mila euro rubati

Polizia_Di_Stato_foto_darchivioE’ successo alle 7 circa di sabato 21 dicembre 2013 in corso Vittorio Emanuele, tra San Babila e la Madonnina: non si sono ancora esauriti i colpi in pieno Quadrilatero della Moda, funestato ormai quasi quotidianamente da rapinatori, ladri e scippatori.

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, le vittime, entrambe dipendenti del negozio “Kiko”, sono una dipendente 24enne e l’addetto alla sicurezza dell’esercizio, di 21 anni.

 

Secondo quanto denunciato alle Autorità, la giovane stava aprendo la saracinesca assieme al collega quando, all’improvviso, è stata avvicinata da un uomo dal volto coperto: un ragazzo di circa 25 anni, italiano, su metro e 80.

 

A questo punto il malvivente ha minacciato i due sostenendo di avere in tasca una pistola.

 

Obbligati quindi i dipendenti ad entrare, il rapinatore li ha prima sbattuti a terra, facendosi poi consegnare tutto il contante disponibile.

 

Il bottino non è trascurabile: 20mila euro contenuti in cassaforte e 1200 di fondo cassa.

 

Ottenuta la refurtiva, il ladro si è dato alla fuga a piedi.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina gioielleria via Manzoni Milano, poche ore fa vetrina sfondata a martellate

Turista derubata via Spiga Milano da rom incinta, scappate le due complici, anch’esse incinte

Rapina via della Spiga Milano orologeria Frank Muller, in piena mattina con spranghe e una bomba molotov

Furto gioielli Damiani via Montenapoleone Milano, vetrina sfondata a martellate, bottino da 650mila euro

Rapina Buccellati Milano, rubato trolley con gioielli per 10 milioni di euro

Furto orologio Mont Blanc Milano mostra Triennale, trafugato esemplare di elevatissimo valore

Nuova rapina via della Spiga Milano, Giovina Moretti: “Di negozi qui non ne è stato risparmiato nemmeno uno, anche io ho subìto due spaccate. Non basta un controllo a spot”

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here