Tentato furto auto via Marco Aurelio zona viale Monza, arrestati con i fili in mano

PoliziaE’ successo nella notte in via Marco Aurelio, zona viale Monza

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, protagonisti (loro malgrado) della vicenda sono due uomini originari dell’Ecuador.

 

Mentre una pattuglia della Volante stava transitando in via Marco Aurelio, l’attenzione degli agenti è stata attirata da quanto stava accadendo all’interno di un’auto in sosta.

 

Con molta disinvoltura, infatti, nell’abitacolo erano seduti due soggetti intenti a maneggiare i fili di accensione del veicolo.

 

Appena i malviventi hanno notato la pattuglia, i due hanno “abbandonato la nave” gettandosi in una fuga immediata.

 

Purtroppo per loro, però, gli agenti non ci hanno messo granché a raggiungerli e bloccarli.

 

Una volta identificati, i malviventi sono stati arrestati: l’accusa nei loro confronti è di tentato furto.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni per qualsiasi vostra esigenza economica, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto dentro auto parco Forlanini Milano, la vittima: “Il luogo è ostaggio dei rom”

Furto auto via Marx Milano, ci hanno messo un secondo, davanti al box

Tentato furto auto via Montello Milano, ladro monta a bordo ma c’era ancora un passeggero

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here