Ragazzo boliviano rapinato via Ronchi Milano, rubati contanti, cellulare e permesso di soggiorno

CutterE’ successo alle 4,30 circa di martedì 4 febbraio 2014 in via Ronchi, zona Lambrate.

 

In base a quanto ricostruito, la vittima è un ragazzo di 23 anni, boliviano.

 

Il giovane stava camminando quando, all’improvviso, è stato avvicinato da due malintenzionati.

 

I due, senza tanti scrupoli, hanno minacciato la vittima, aggredendola.

 

Balzando addosso al ragazzo, i malviventi gli hanno rapinato:

– circa 700 euro in contanti,

– il cellulare,

– il permesso di soggiorno.

 

Ottenuto il sostanzioso bottino, i ladri sono fuggiti, dileguandosi.

 

Soccorso dal 118, il 23enne è stato portato al Policlinico per le lesioni riportate durante la colluttazione.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ragazzo inglese rapinato viale Coni Zugna Milano, picchiato e depredato in strada

Rapina Iwc piazzale Giulio Cesare Milano con urto dello specchietto, olandese rapinato di IWC da 8mila euro

Accoltellamento via Cavezzali Milano per permesso di soggiorno

Modifica orario Domenica a Piedi Milano 17 marzo 2013, traffico permesso dalle 14

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here