Rapina phone center via Bellini Milano, irruzione di tre banditi armati

Pistola_archivioE’ successo lo scorso giovedì sera in via Bellini, zona Lorenteggio.

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia di Stato, un negozio di phone center è stato vittima di un vero e proprio assalto, eseguito da una banda d tre banditi.

 

I tre hanno fatto irruzione nell’esercizio come se fossero stati in un film, con tanto di volto coperto e armi in pugno.

 

Minacciando il proprietario, lo hanno quindi obbligato a consegnare loro tutto il contante, pari a 2000 euro circa.

 

Ottenuto il bottino, la banda si è dileguata.

 

Alle loro spalle, vittima non ha potuto fare altro che chiamare la Polizia, i cui agenti, subito sopraggiunti, hanno aperto un’indagine.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina banca via Rovello – via Dante Milano, siamo davvero pronti ad accogliere Expo?

Ragazzino rapinato piazza della Repubblica Milano, trauma cranico-facciale alla fermata del tram

Rapina via Giovanni a Procida Milano, donna colpita da uomo armato di coltello

Arresto rapinatore seriale Milano, andava al Sert, intanto svaligiava farmacie

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here