Sequestro Gdf deposito alimentari Cornaredo, scoperte 16 tonnellate di cibo mal conservato

Sequestro Gdf MilanoL’operazione è stata svolta dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Milano.

 

SICUREZZA ALIMENTARE SU TUTTO IL TERRITORIO MENEGHINO – Le Fiamme Gialle si sono attivate nell’ambito degli interventi in tema di sicurezza alimentare su tutto il territorio del capoluogo meneghino, svolti in maniera coordinata e congiunta tra le altre Autorità competenti per fornire le migliori garanzie sanitarie ai consumatori/cittadini.

 

L’ATTIVITA’ ILLECITA A CORNAREDO – In particolare, i controlli si sono concentrati  sulle diverse forme di commercializzazione di alimenti anche provenienti da Paesi terzi; in tale ottica, l’intervento mirato ha coinvolto un’attività di distribuzione all’ingrosso di prodotti alimentari di vario genere a Cornaredo (MI).

 

IL DEPOSITO GESTITO DA UN CITTADINO CINESE – “L’intervento presso il deposito, gestito da un operatore di origine cinese – ha spiegato la Gdf, – è stato condotto dagli uomini della Compagnia di Corsico, congiuntamente a personale dei Dipartimenti di Prevenzione Medica e Veterinaria della ASL Milano 1”.

 

16 TONNELLATE DI PRODOTTI NON CONFORMI – Le verifiche hanno interessato sia le condizioni strutturali che igienico sanitarie dei locali e delle celle di stoccaggio, nonché le condizioni dei prodotti alimentari conservati nel deposito.

– Tra i rilevanti quantitativi di prodotti stoccati, è stata riscontrata la presenza di circa 16 tonnellate di prodotti alimentari confezionati con termine minimo di conservazione (TMC) e/o data scadenza superati.

 

ALTRE 40 TONNELLATE DI MERCE SCADUTA – “Tutti i prodotti non conformi sono stati posti sotto sequestro – ha garantito la Gdf –, e saranno inviati alla distruzione sotto controllo sanitario”.

– “L’attività – hanno concluso le Fiamme Gialle – si inserisce in una più ampia attività d’indagine che ha già portato al sequestro di circa 40 tonnellate di merce scaduta (anche da sei anni) o rinvenuta in pessimo stato di conservazione ed alla segnalazione dei responsabili alle autorità competenti: un soggetto è stato denunciato alla Procura della Repubblica”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sequestro cibo avariato Pero, maxi operazione della Guardia di Finanza di Corsico

Dolci sequestrati mercato via Vespri Siciliani Milano, 250 chili di cioccolatini e caramelle irregolari

Sequestro Milano 4200 barattoli di conserve vegetali, prodotti rietichettati con scadenza falsificata

Sequestro 700mila brioches Brescia, amara sorpresa per il titolare di un’azienda dolciaria

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here