Esenzione ticket farmaci Lombardia, requisiti, moduli per la richiesta, info

SalvadanaioNiente più ticket per i farmaci generici di fascia A per i cittadini che abbiano compiuto almeno 66 anni e che dichiarino un reddito familiare fino a 18 mila euro lordi annui. E’ quanto ribadisce con un comunicato la Regione Lombardia dopo che, dallo scorso 31 marzo, è stata avviata in tutta la regione la campagna di esenzione per i farmaci definiti “essenziali o destinati alle malattie croniche” e appartenenti, appunto, alla cosiddetta “fascia A”.

 

LA DELIBERA REGIONALE DEL DICEMBRE 2013 – L’operazione fa seguito alla delibera approvata lo scorso dicembre dalla giunta regionale, con la quale sono stati stanziati 40 milioni di euro da destinare alle esenzioni.

– Soldi che, come dichiarato in quell’occasione dal governatore della Lombardia Roberto Maroni, dovrebbero portare – entro la fine della legislatura, nel 2018 – “all’abolizione dei ticket o alla loro significativa riduzione”.

 

ESENZIONE PER 800 MILA LOMBARDI – A beneficiare dell’esenzione  saranno circa 800 mila lombardi i quali, se in possesso dei requisiti necessari, non pagheranno più il costo del farmaco generico.

– A loro carico, semmai, ci sarà unicamente la differenza tra il prezzo del farmaco generico di riferimento e l’eventuale farmaco di marca (se è il prezzo è più alto) qualora il medico avesse prescritto quest’ultimo sulla ricetta.

– Raggiunge così la ragguardevole cifra di 6 milioni – dai precedenti 5 -, la schiera di esentati dal pagamento del ticket sanitario in terra lombarda.

 

CAMPAGNA ZERO TICKET – Un risultato salutato con soddisfazione e ottimismo da parte della Regione. “La campagna ‘zero ticket’ – ha affermato l’assessore regionale alla Salute Mario Mantovani – rappresenta un passo avanti importante sulla strada di una rimodulazione del ticket più equa rispetto a quella nazionale”.

– Per le modalità relative alla richiesta di esenzione dal pagamento del ticket per età e reddito CLICCA QUI

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro. 

 

Leggi anche:

Abolizione Senato Renzi, cosa cambia, chi ne farà parte, spiegazioni e commenti

Super Tasi governo Renzi, cos’è, come calcolarla, quando pagarla e spiegazioni per tutti

Novità pensioni 2014: età, donne, calcolo, indicizzazione Istat, spiegazioni

Bitcoin: cosa sono, come funzionano, come si acquistano, come si usano

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here