Furto portafoglio metropolitana Stazione Centrale Milano, punto della situazione in vista di Expo

Logo-EXPO-2015E’ successo (ancora) in pieno pomeriggio: non solo il ragazzino accoltellato due giorni fa per rubargli il cellulare, ma anche altro. 

 

Mentre la giunta si affanna per rifare il look in piazza Castello (senza esitare, nel contempo, di ignorare completamente le proteste dei residenti e dei negozianti di zona), i problemi della sicurezza cittadina rimangono sempre intangibili (giusto ieri pomeriggio la rapina di una banca in viale Corsica, con tanto di clienti al suo interno), forse perché più difficili da nascondere sotto un bel vestito urbano, cucito ad hoc da architetti e designer a 5 stelle.

 

Mentre, infatti, per il centro del lusso non mancano interventi più che tempestivi, al contrario le periferie languono lamentando emergenze sempre più gravi. Solo per fare qualche esempio:

– Occupazione abusiva rom case Aler via Ugo Tommei Milano: “In un solo palazzo hanno già preso 20 appartamenti, non dormiamo più per la paura”

– Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”,

– Esplosione bancomat banca Unicredit via Mecenate Milano, danneggiate 3 vetrine, foto,

– Degrado via Arquà via Padova Milano, la mail shock di una residente, punto per punto,

– Degrado viale Sarca Milano, una lettrice: “Hanno tentato di stuprarmi. In più scippi, furti dentro auto, marciapiedi come latrine e altro”. Il punto della situazione,

– Degrado via Padova Milano, segnalazione e foto di una lettrice disperata: Sono stata più volte aggredita e insultata, sanno che qui non ci sono controlli e fanno quello che vogliono,

– Degrado shock Gratosoglio Milano, la lettere inviata a Pisapia da una residente: “Venga a trovarci”

– Furto in appartamento via Tito Livio Milano, la vittima: “Sono uscita 20 minuti per prendere il mio fratellino a scuola e mi hanno svaligiato casa; al nostro ritorno erano ancora dentro”

 

Le proteste, tuttavia, cadono puntualmente nel nulla, ingoiate nel silenzio e nell’immobilità dell’Amministrazione. E tra le zone più a rischio della città, rientra niente meno che la Stazione Centrale, uno dei luoghi nevralgici per l’osannata Expo che, tra 12 mesi esatti, porterà nella nostra città un afflusso ci circa 20 milioni di turisti. E cosa ne sarà di loro?

 

Indicativo, in merito, l’attività di una giovane borseggiatrice che, giusto ieri in pieno pomeriggio, si adoperava presso la stazione della MM3 (segnalata innumerevoli volte a causa della presenza costante di rom che “operano” nel mezzanino e presso i distributori automatici di biglietti), alleggerendo i passeggeri del portafogli.

 

Per la ladra, tuttavia, la giornata non è stata fortunata poiché, mentre era intenta a scippare i soldi ad un uomo, è stata notata da alcuni presenti.

 

Gli utenti della metro hanno quindi bloccato la borseggiatrice, chiamando la Polizia. E una volta sopraggiunti gli agenti, la ladra è stata arrestata.

 

Negli ultimi 5 anni, le rapine in pubblica via consumate sul territorio di Milano sono passate dai 1.847 episodi del 2009, ai 2.484 del 2013.

 

I furti con destrezza, invece, sono passati dai 22.332 (sempre del 2009), ai 25.443 del 2013 (dati della Questura di Milano).

 

La domanda, a questo punto, non può che essere una: Milano sarà in grado di garantire la sicurezza dei milioni di turisti che giungeranno per Expo?

 

In merito, invitiamo tutti i lettori ad esprimere la propria opinione.

 

———–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom e ubriachi Milano Stazione Centrale e ponte Rogoredo, ennesima protesta di una milanese: “Il biglietto da visita per i turisti sarebbero molestie, furti, puzza e ubriachi?”

Degrado zona Stazione Centrale Milano, piazza 4 Novembre, via Vitruvio e metropolitana, ennesima segnalazione di un lettore esasperato

Truffa urto specchietto Milano Stazione Centrale, lettore appena truffato scrive a CronacaMilano: mi hanno chiesto 200 euro per evitare l’assicurazione

Furto in appartamento via Ampere Milano e scippo Stazione Centrale, lettore scrive a CronacaMilano

Ragazza violentata e sequestrata Monza, agganciata in Stazione Centrale a Milano da due romeni

Turisti giapponesi borseggiati Milano Stazione Centrale, qual è il ricordo che lasciamo della nostra città?

Aggressione con mannaia Milano Stazione centrale, lite furiosa in metropolitana

Poliziotto aggredito metropolitana Stazione Centrale Milano, borseggiatore resiste all’arresto

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here