Ragazza derubata dello smartphone corso Garibaldi Milano, arrestati cinque giovanissimi, 3 marocchini e 2 tunisini

iphone-4Sono finiti in carcere in cinque per aver tentato di borseggiare, nella notte tra venerdì e sabato 26 aprile, una giovane ragazza croata di 20 anni, in zona Brera.

 

BORSEGGIATA ALLE 4 DI MATTINA – Il fatto è accaduto attorno alle 4 di mattina all’angolo tra corso Garibaldi e largo La Foppa, due centralissime strade della vita notturna milanese.

– La 20enne era appena uscita da un noto locale della zona in compagnia di due amiche. Ad un certo punto, alcuni ragazzi le si sono avvicinati e, con fare assolutamente disinvolto, le hanno sottratto lo smartphone che teneva nella tasca posteriore dei pantaloni.

– Dopodiché, il gruppo di giovani si è allontanato di corsa dal luogo del misfatto.

 

LA PRONTA REAZIONE DELLA GIOVANE – La vittima, però, non si è lasciata di certo intimorire. Individuato un membro della banda rimasto stranamente nei paraggi, con l’aiuto delle sue amiche lo ha bloccato e obbligato ad attendere l’arrivo del 113 prontamente allertato.

– Agli agenti che sono giunti sul posto il ragazzo, un marocchino di 20 anni, ha confessato di conoscere tutti gli autori del furto. E, incalzato dagli agenti, ha fornito loro anche le indicazioni per poterli rintracciare.

 

L’ARRESTO – Nel corso della notte i poliziotti hanno così individuato il gruppetto di delinquenti nei giardini di via Domodossola.

– A finire in manette sono stati due tunisini di 20 e 21 anni e due marocchini con precedenti di 18 e 21 anni.

– Il telefono è stato prontamente restituito alla sua legittima proprietaria.

 

—–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Tentata rapina piazza Duca d’Aosta Milano, 18enne accoltellato per il cellulare. Analisi questione sicurezza Stazione Centrale

Ragazza cinese rapinata via Farini Milano, in 4 per scipparle la borsetta

Donna rapinata presso benzinaio via Ripamonti Milano, ecco i numeri dei reati meneghini

Donna rapinata via Padova Milano, ancora aggressioni sotto il portone di casa. Gli episodi dal 2010 a oggi

Donna rapinata via Taraballa Milano, presa a calci e pugni mentre entrava nel portone di casa

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

Tentato furto Rolex Milano via Giovanni da Procida, vittima scrive a CronacaMilano e racconta la dinamica dell’aggressione

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here