Controlli Carabinieri Milano contro droga e alcol della movida, i numeri e i dati di Asl e Istat sugli abusi

CarabinieriMilano è da sempre la capitale della moda, del mobile, del design e di altre eccellenze. Ma all’ombra della Madonnina vengono detenuti anche altri record, spesso per nulla edificanti. Alcuni di questi riguardano lo spaccio e il consumo di droga, l’abuso di bevande alcoliche e altri numerosi reati di natura predatoria.

 

LA MOVIDA PASSATA AL SETACCIO – Ed è a tal proposito che, nel fine settimana appena passato, il Comando provinciale dei Carabinieri di Milano ha messo in campo una speciale task force col compito di passare al setaccio i principali punti d’incontro della movida milanese.

– Ben 55 i Carabinieri impiegati nel corso dell’operazione che ha portato a circa 120 persone (di cui 32 di nazionalità straniera) fermate e 38 veicoli controllati in poco più di 48 ore.

 

IL BILANCIO DELL’OPERAZIONE – Il bilancio finale è stato di 5 persone arrestate per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio e 10 denunciate in stato di libertà, tra le quali 4 per guida in stato di ebbrezza e 6 senza patente.

– Inoltre, sequestrati 1.200 euro in contanti, 100 grammi tra hashish e marijuana, per un totale di 230 dosi pronte alla vendita.

 

IL CONSUMO DI DROGA A MILANO: IL RAPPORTO DELL’ASL – Che il consumo di droga a Milano sia elevato, del resto, non è un segreto. A confermarlo è anche l’ultimo rapporto dell’Asl (febbraio 2014) che ha evidenziato un abuso di sostanze stupefacenti superiore alla media del Paese e in linea con quello delle altre grandi città del continente.

– Dallo studio, effettuato ad ottobre 2013 su un campione di 3.000 persone tra i 14 e i 64 anni, è emerso che tra le droghe più diffuse ci sono la Cannabis – in forte crescita tra i giovanissimi (14-25 anni) – e l’intramontabile cocaina. Il consumo di quest’ultima, però, sembra essersi stabilizzato. A farne utilizzo soprattutto gli adulti tra i 25-34 anni.

– In discreta crescita anche le cosiddette “smart drugs”, ovvero quei preparati di origine naturale o sintetica contenenti principi attivi di estratti vegetali e sostanze psicotrope quali l’efedrina, la caffeina, la mescalina e via dicendo.

 

I DATI ISTAT SULL’ABUSO DI ALCOL IN ITALIA – Notizie poco rassicuranti anche dal fronte alcolici. Gli ultimi dati Istat evidenziano che il consumo di alcol occasionale rispetto all’ultima rilevazione (2013) è salito dal 37,6% al 41,2%. In aumento anche  i bevitori di alcolici lontano dai pasti passati dal 24,8% al 25,8%.

– Comportamenti a rischio che interessano poco più di 7 milioni di italiani e soprattutto maschi. Il campanello d’allarme riguarda soprattutto due fasce d’età: quella degli over 65 (il 38,6%) e i giovani tra i 18 e i 24 anni (23%).

– Per quanto riguarda la nostra regione, l’ultimo rapporto di “OsservaSalute” parla di un numero di consumatori di alcol pari al 68,6%, rispetto ad una media nazionale del 65%. A rischio soprattutto la fascia di età compresa tra gli 11 e i 18 anni, pari al 14,3% dei loro coetanei. Percentuale, quest’ultima, di circa 3 punti più alta rispetto ai valori medi del resto del Paese.

 

PER SAPERNE DI PIU’ – Per scaricare l’ultimo rapporto completo dell’Asl sulle dipendenze CLICCA QUI

 

SCARICA GRATIS IL LIBRO CON TUTTE LE RISPOSTE DELLA RICERCA SCIENTIFICA, LE FOTO DEL CERVELLO SOTTO L’INFLUSSO DELLA DROGA A PARTIRE DAL FETO E TANTO ALTRO – E’ possibile scaricare gratuitamente il libro “Cannabis e danni alla salute” CLICCANDO QUI

 

—–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sequestro droga dello stupro Gdf Milano, altre 57mila dosi confiscate dai finanzieri

Operazione antidroga Gdf Milano, eseguite 11 ordinanze di custodia cautelare

Sequestro droga via Tommei e piazza Insubria Milano, arrestato mentre portava a spasso il cane

Smart drugs e smart shop, allarme a Milano e in Italia

Droga nel forno microonde Milano, arrestato un 46enne dopo un controllo standard

S.P.