Stalker egiziano arrestato Milano, i consigli di “Telefono Donna” e i contatti per avere aiuto

ViolenzaL’ennesima storia di persecuzione, fatta di appostamenti, messaggi anonimi e minacce. Molestie assillanti che, alimentando nella vittima stati di ansia e paura, possono arrivare a rovinare un’esistenza, compromettendo anche la più banale quotidianità.

 

PERSEGUITATA DALL’EX COMPAGNO – Ed è proprio quanto accaduto ad una donna romena di circa 35 anni, di professione badante, perseguitata dal suo ex compagno, un egiziano di 36 anni, regolare in Italia e senza carichi pendenti nei confronti della legge.

– Secondo quanto riportato, l’uomo non aveva accettato di buon grado la fine della relazione con la donna. E così aveva preso a molestarla con continui appostamenti sotto casa sua o presso le residenze degli anziani per cui lavorava.

– Una situazione che, come raccontato dalla stessa vittima, sarebbe andata avanti per diversi mesi.

 

CONTINUI APPOSTAMENTI – In più di un’occasione, durante i suoi pedinamenti, il 36enne aveva anche infastidito i condomini pur di ricevere informazioni non solo sulla ex compagna, ma anche sulle famiglie presso cui lavorava.

– E a quest’ultime, in molte occasioni, irritate dalla fastidiosa presenza dell’uomo, non era rimasto altro da fare se non licenziare la povera badante su due piedi.

 

LA DENUNCIA ALLA POLIZIA – Quando però la donna, nella giornata di sabato 26 aprile 2014, si è vista nuovamente raggiungere dal molestatore presso l’abitazione in cui aveva trovato un altro lavoro, ha preso il coraggio a due mani.

– Vincendo le sue paure, ha chiamato la Polizia, denunciando così tutta la squallida vicenda.

– L’uomo è stato così arrestato con l’accusa di stalking.

 

SEI VITTIMA DI STALKING? I CONSIGLI DI “TELEFONO DONNA” – Per le 8 regole fondamentali di “Telefono Donna”, il numero d’ascolto telefonico che offre il suo aiuto a donne e alle famiglie in difficoltà, per difendersi dagli stalker, CLICCA QUI

 

—–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Analisi decreto legge Femminicidio e Stalking Governo Letta: obiettivi, novità e focus su tutti i reati inclusi dall’atto

Stalking Lombardia, sportelli dell’associazione Codici attivi a Milano, Arcore e Brianza

Donna violentata da albanese Milano, è un irregolare con precedenti e 8 identità. Cosa fare e i centri da contattare in caso di stupro

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here