Tentato suicidio via Marghera Milano, manda ultimo sms alla madre e viene salvata

1E’ successo domenica 4 maggio 2014 in via Marghera.

 

Qui il dramma di una donna di 32 anni che, per motivi ancora da verificare, ha deciso di compiere l’estremo gesto ingoiando due flaconi di Lexotan.

 

Secondo quanto ricostruito, prima dell’atto, alle 18 circa, la 32nne ha inviato un sms alla madre, chiedendo perdono per quanto stava per compiere.

 

Il genitore ha immediatamente dato l’allarme e, sul posto, sono subito sopraggiunti i Vigili del Fuoco, che hanno sfondato la porta della residenza della donna.

 

Trovata incosciente sul letto, la 32enne è stata portata a terra e consegnata al personale del 118, quindi sfrecciato alla volta del Policlinico.

 

Affidata ai medici dell’ospedale, l’aspirante suicida è al momento fuori pericolo.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Vigili del Fuoco di Milano, la visita di CronacaMilano alla sala operativa del Comando Provinciale di via Messina

Tentato suicidio via Ansperto Milano, ragazzo 22 enne salvato dai Vigili del Fuoco

Incendio via Forze Armate Milano, Vigili del Fuoco salvano 3 famiglie

Incendio bar corso Sempione Milano, Vigili del Fuoco evacuano 46 persone e ne portano via 5 a braccio, poiché in sedia a rotelle

 

 Di Redazione

Foto: di Archivio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here