Fiera Sinigallia Milano spostata in via Mario Pagano e Ripa Ticinese, approvazione definitiva del Comune

Franco d'AlfonsoDalle bancarelle in piazza Castello, sotto il Castello Sforzesco, alla ricollocazione della fiera di Sinigallia, che verrà spostata e rialestita in due tronconi: tra via Barsanti a via Paoli (zona Navigli), al sabato; in via Mario Pagano (a pochi minuti dall’Arco della Pace), la domenica. E alle vivissime proteste ei residenti di piazza Castello-Foro Buonaparte (la raccolta firma contro il provvedimento del Comune è aperta tutti i giorni dalle 9-18,30 in Foro Buonaparte 76, di fianco al Decathlon di piazza Cairoli), è scattata anche la raccolta firme in via Pagano. Il Comune, tuttavia procede, con particolare entusiasmo dell’assessore al Commercio, Franco d’Alfonso (nella foto, ndr).

 

I CITTADINI NON SONO D’ACCORDO? LA DELIBERA VIENE COMUNQUE APPROVATA – Sono state approvare dalla Giunta Pisapia le linee guida per la nascita (come sempre in via sperimentale, vale a dire con le molteplici criticità da considerare solo dopo l’autorizzazione al progetto, e non prima), dei due nuovi mercati settimanali scoperti in Ripa di Porta Ticinese e Mario Pagano.

Il provvedimento nasce della volontà dell’Amministrazione di trovare una collocazione idonea ai circa 150 operatori che ad oggi svolgono la propria attività in condizioni svantaggiate all’interno dell’ex scalo Ferroviario di Porta Genova.  L’area, sia perché di proprietà di Ferrovie dello Stato che ne rivendica la disponibilità, sia per mancanza di servizi e infrastrutture adeguate, non risulta infatti più idonea ad ospitare lo svolgimento della Fiera nel rispetto del decoro e della sicurezza degli operatori e del pubblico.

In quest’ottica sono stati individuati, con l’approvazione dei Consigli di Zona 6 e 7, due nuovi mercati sperimentali:

 – Il primo, denominato “Mercato di Ripa di porta Ticinese” collocato tra Via Barsanti a Via Paoli nella giornata di sabato e composto da circa 100 banchi senza automezzo alle spalle con una spiccata vocazione non alimentare, potrà ospitare all’incirca 100 operatori dell’attuale fiera di Sinigallia.

– Il secondo, “Mercato di Mario Pagano”, insisterà la domenica sull’area del parcheggio MM1 di via Mario Pagano e prevede la presenza di circa 100 banchi con automezzo alle spalle di cui circa 50 provenienti da Sinigallia. La novità assoluta in questo mercato che avrà una composizione mista (alimentare e non) è costituita dalla previsione di 20 postazioni (comprese tra le 100 totali) che saranno messe a disposizione della Zona 7 per attività temporanee di commercio su area pubblica.

 

L’ENTUSIASMO DELL’ASSESSORE D’ALFONSO – “Con questo provvedimento – ha dichiarato l’Assessore al Commercio, Attività produttive Franco D’Alfonso –, vogliamo dare nuovo slancio ad una fiera storica per la città che, dopo anni di collocazioni inadeguate, trova oggi una nuova posizione, al centro di due quartieri commercialmente appetibili”.

 

LA RACCOLTA-FIRME PER DIRE NO ALLE BANCARELLE IN VIA PAGANO – Come nel caso di piazza Castello, anche per via Pagano è scattata una raccolta firme per dare la possibilità, ai residenti, di manifestare il proprio dissenso a quanto, comunque, approvato dal Comune.

– In merito, invitiamo i cittadini a scriverci la propria opinione a redazione@cronacamilano.it

 

IL BANDO PER GLI OPERATORI – Per garantire la ricollocazione di tutti gli operatori dell’attuale mercato di Sinigallia, in regola con il pagamento del canone di occupazione suolo pubblico, sarà predisposto uno specifico bando riservato agli stessi operatori per l’assegnazione delle postazioni nei due nuovi mercati. Entro fine maggio è prevista la pubblicazione del bando mentre, le presentazione delle domande, dovrà avvenire entro fine giugno per poter procedere alle assegnazioni entro la fine di luglio 2014.

– Nel bando, spiega Palazzo Marino, “Ovviamente verranno previste delle riserve a favore degli operatori di Sinigallia e verranno ulteriormente preferiti i titolari che operano direttamente sul mercato rispetto a quelli che, viceversa, hanno ceduto la licenza in affitto. Per entrambi i mercati i posteggi eventualmente rimasti inassegnati verranno attribuiti ad altri operatori che ne faranno richiesta”.

 

AGGIORNAMENTO del 20 maggio 2014:  Era prevista per le 14.30 di oggi in via Larga 12 (stanza 309) una riunione dell’esecutivo del Distretto Urbano del Commercio De Angeli – Vercelli. All’odg la questione critica del posizionamento di una parte della Fiera di Sinigaglia e di un mercato ortofrutticolo nell’area del parcheggio di via Pagano/via Burchiello.  Da settimane, infatti, si raccolgono firme contro la decisione del Comune, e in prima linea vi è l’associazione dei commercianti del quartiere.  L’Assessore del Comune di Milano al Commercio e alle Attività Produttive Franco D’Alfonso, che aveva promosso l’incontro, non si è presentato. Tale atto ha scatenato l’ira dei rappresentanti delle associazioni dei commercianti, che hanno abbandonato la riunione per protesta. 

 

—–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Inaugurazione Pisapia bancarelle piazza Castello, foto-gallery e intervista

Multe piazza Castello Milano dopo pedonalizzazione dell’area, ennesima protesta di un residente

Piazza Castello Milano, è diventata l’Oktoberfest? Le foto e i commenti di cittadini e residenti

Protesta pedonalizzazione piazza Castello Milano, sabato 10 maggio 2014 la contestazione dei residenti. Ecco perché

Nuova viabilità piazza Castello Milano, il no di residenti, negozianti e lavoratori

Protesta residenti piazza XXIV Maggio Milano, presentato esposto al Sindaco Pisapia. Le proteste continuano anche in piazza Castello

Orti e giardini piazza Duomo Milano, cosa ne pensano i cittadini? Scriveteci

Rom via Pestagalli e via Cassio Milano, centinaia di abusivi e decine di baracche, inutili le petizioni inviate dai residenti all’assessore alla Sicurezza Granelli

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. ENNESIMA CANTONATA DI PISAPIA E IL MERCATO –SUK–DI MARIO PAGANO!!!!! VIENI A VEDERE COME SI E’ TRASFORMATO IL PARCHEGGIO DI PAGANO!!!!!!
    PORTATI IL MERCATO SOTTO CASA TUQA!!!!!
    VERGOGNA SINDACO PISAPIA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here