Rapine viale Rubicone Milano, svaligiati in poche ore un bar, un Mc Drive già depredato pochi giorni prima e un benzinaio

PisapiaUna raffica di rapine compiute nella notte di sabato 31 maggio 2014 in viale Rubicone, zona Comasina (nella foto, il Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia). Tra le attività commerciali colpite, anche il Mc Drive di zona, già rapinato pochi giorni prima:

 

PRIMA RAPINA

– Il primo intervento richiesto è stato presso un bar-autogrill al civico 30.

– In base a quanto spiegato, la vittima  è un dipendente di 53 anni, romeno.

– Secondo quanto ricostruito, l’uomo è stato rapinato dell’intero incasso, al momento ancora da quantificare.

– L’aggressore sarebbe un ragazzo presumibilmente italiano di circa 25 anni, entrato con il casco e una sciarpa nel locale, armato di pistola.

– Ottenuto il bottino, il rapinatore è fuggito, atteso da un complice in scooter.

 

SECONDA RAPINA

– La seconda rapina è stata eseguita ai danni del vicino Mc Drive, al civico 29.

– In base a quanto spiegato, l’allarme è stato dato da un 32enne italiano.

– Anche in questo caso la vittima sarebbe stata minacciata da un giovane armato di pistola, poi fuggito in scooter con un complice.

 

TERZA RAPINA

– Il terzo colpo è avvenuto alle 6.30 di domenica mattina, ancora in viale Rubicone.

– La vittima, in questo caso, è un distributore affianco al primo bar derubato.

– L’intervento della Polizia è stato richiesto da una donna italiana, di 38 anni, dipendente della struttura.

– La dinamica descritta è ancora la medesima anche se, i ladri in azione, sarebbero stati due: due italiani con guanti, di 25 e 35 anni, entrambi con il viso coperto da caschi e sciarpe.

– Minacciando, i malviventi sono riusciti ad ottenere 450 euro, pari al fondo cassa presente nel distributore, appena aperto dalla vittima.

– Ottenuto il danaro, ancora una volta i rapinatori si sono dileguati in scooter.

 

Di seguito i dati presentati dalla Questura di Milano circa i reati avvenuti nel 2013 nella nostra città:

– Rapine in abitazione, +28,04%

– Rapine in banca, +10,45%

– Rapine in uffici postali, +83,33%

– Furti in abitazione, 24.448, con un aumento dell’8,31% rispetto ai 22.572 casi del 2012.

– Furti in esercizi commerciali, 12.880, con il +5,30% rispetto ai 12.232 del 2012.

– Furti con destrezza +4,08%

– Furto con strappo +4,22%

– Violenze sessuali, diminuite dalle 526 del 2012, alle attuali 488, con 1,3 casi al giorno

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Mc Drive rapinati Milano viale Rubicone, pistola puntata contro dipendenti

Rapina farmacia viale Legioni Romane Milano, arrestato autore di altri 9 colpi

Rapina gioielleria largo Severo Settimo Milano zona corso Vercelli, legati e minacciati con pistola alle 4 del pomeriggio

Anziana rapinata via Botta Milano, il ladro l’ha buttata a terra. Analisi dei reati meneghini

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here